Ricominciamo…

Ricominciare a parlarsi dopo un conflitto.

Che sia il partner, un amico, un familiare o un collega, prima si fa, meglio è.

“I litigi sono sempre legati alle aspettative”, spiega la dottoressa Angela Monetti, psicoterapeuta.

La comunicazione s’interrompe perché c’è una ferita e l’orgoglio è il meccanismo di difesa che subito scatta per proteggere la propria parte più vulnerabile e infantile.

E allora?

Il primo passo è lavorare su se stessi, riconoscere i propri sentimenti offesi.

Contare fino a 10, fare una passeggiata.

Sono espedienti utili per dare un pò di tempo e spazio alla propria parte infantile, così da potere poi fare emergere.

 

Tratto da un articolo di Giulia Ayer su News, marzo 2012

Be Sociable, Share!

Share This: