Come evitare ai figli che una separazione diventi abbandono

Come evitare ai figli che una separazione diventi abbandono?

Un uomo può decidere di rifarsi una vita dall’altra parte del mondo, lasciando moglie e figli in patria, divorziando e ricominciando da zero: per quanto dolorosa, si tratta pur sempre di una scelta personale.

In casi come questi è il coraggio della donna a permettere di trasformare il rapporto padre-figlio, anche se a distanza, in qualcosa di positivo, in un’opportunità.

La condizione primaria, ovviamente, è che il padre continui a voler mantenere un legame con il figlio; se così fosse, sarebbe però la madre a dover mediare con la figura paterna, permettendo spostamenti, viaggi, telefonate e così via.

  • Tutto ciò è possibile solo se la madre riesce a elaborare ciò che è successo, perché, per permettere la relazione tra padre e figlio, sarà costretta a mantenere qualche genere di contatto con l’ex marito.

Il rischio è infatti che la rabbia e il dolore si esplicitino in una demonizzazione totale della figura paterna, che trasformerebbe, agli occhi del figlio, una semplice separazione, per quanto radicale, in un doloroso abbandono…

 

Fonte: un articolo di Serenella Salomoni psicologa, sessuologa e terapeuta di coppia www.serenellasalomoni.it  – tratto da Confidenze, 25/06/19

 




(Visited 49 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us