La crisi sta arrivando: focalizzati!

La crisi sta arrivando: focalizzati!

La crisi sta arrivando: focalizzati!

Bollette energetiche alle stelle, paura di possibile razionamento del gas, guerra in Ucraina, covid che potrebbe riaffacciarsi in autunno, inflazione. Chi più ne ha più ne metta…

Veniamo da due anni terribili, in cui la pandemia prima e la successiva crisi economia ad essa collegata, hanno messo in ginocchio moltissime aziende e attività di ogni tipo.

Sembrava che le cose andassero meglio, con una leggera ripresa del mercato del lavoro e della stessa economia. Invece…

 

Arriva la crisi economica

Adesso arriva lo spauracchio del razionamento del gas e le super bollette energetiche (insieme all’inflazione) stanno dando il colpo finale. Care amiche imprenditrici che mi seguite da questo mio blog, la crisi economica di cui parlo da alcuni mesi, sta cominciando a farsi sentire.

Temo che in autunno, la crisi diventerà sempre più forte e porterà alla chiusura di moltissime attività (soprattutto quelle piccole), con conseguente licenziamento di molta gente.

Vorrei evitare di essere scambiato per Cassandra, ma poiché negli ultimi due anni le ho azzeccate tutte (leggi il mio libro Distinguersi per Non Morire!), ti consiglio di seguire alla lettera le indicazioni che sto per darti.

Secondo l’analisi dell’Osservatorio Cerved sono oltre centomila le imprese a rischio fallimento (a questo link trovi un articolo molto esaustivo). 

Nel settore del beauty e dell’hair care, a me tanto caro per farvi formazione da oltre dieci anni, secondo questo stesso osservatorio, nei dieci settori con la più alta quota di imprese in area di rischio, al secondo posto ci sono proprio parrucchieri e istituti di bellezza con il 37,8%.

Dati da far tremare la pelle e che dovrebbero far riflettere tutti noi.

 

Cosa fare per superare la crisi

Ora, potrei dire egoisticamente, che avendo chiuso la mia partita iva a febbraio di quest’anno e vivendo dei diritti di autore dei miei libri, potrei fregarmene altamente. Ma non ci riesco.

Sono fortemente preoccupato per le mie amiche estetiste e parrucchiere. Per tutte quelle persone che in passato (anche i maschietti) hanno fatto formazione con me.

Del resto, se entra nuovamente crisi l’economia in Italia e crolla il mercato del beauty e dell’haircare, anch’io ne risentirò con la minor vendita dei miei libri.

Ma a differenza di molti, io non mi faccio sopraffare dai miei stati d’animo. Non permetto alle emozioni negative di vincere. Dunque, pur restando con i piedi per terra, anche questa volta, sono qui ad offrirti dei consigli per provare ad uscire da questa nuova crisi economica.

O, comunque, per farsi il meno male possibile.

Intanto tutto questo non deve ASSOLUTAMENTE metterti paura. Ma deve servire a farti REAGIRE.

Dico sempre alle persone che fanno coaching o formazione con me: “Le AZIONI che compi o che rimandi, faranno la differenza nella tua vita!”.

Dunque, impara ad AGIRE.

 

Tre consigli da seguire alla lettera

Se mi segui su questo blog o sui social, sai già come la penso e i consigli che sto per darti, ti sembrerà di averli già sentiti.

In effetti sono anni che consiglio sempre le stesse tre cose. Dunque, sarò ripetitivo e monotono, ma anche a te suggerirò di:

  1. Tagliare i rami secchi all’interno della tua attività. Elimina tutto quello che non fa parte del tuo core business.
  2. Focalizzarti al massimo: fai una sola cosa e falla bene.
  3. Differenziarti da tutto e da tutti i tuoi concorrenti. Devi essere DIVERSA dalla tua concorrenza.

Se farai questo, la crisi ti sfiorerà poiché è impossibile sfuggirle, ma sono anche certo che non potrà farmi troppo male. In ogni caso tu resisterai, a differenza di molte altre attività che chiuderanno.

Ma sono pronto anche a scommettere che qualche amica estetista o parrucchiera sveglia e che coglierà al volo i miei consigli, sarà talmente brava a tagliare tutti i rami secchi della propria attività, a focalizzarla al massimo e a differenziarsi dalla propria concorrenza che potrebbe, paradossalmente, trarre vantaggio dalla crisi economica che – sottolineo ancora una volta – arriverà in autunno.

So che non è bello quello che ho scritto sopra. Ma sono una persona pragmatica ed è la Legge del Mercato: “Vita mia, morte tua!”…

 

Come essere spazzati via dal mercato

Del resto, il modo per essere spazzati via dal mercato, crisi economica o no, è facile: basta essere simili alle altre imprese e attività commerciali.

Più sei simile alle altre imprese; alle altre attività professionali, artigianali e commerciali e, più, questa terribile legge, fa vittime.

Per essere spazzati via dal mercato non devi fare assolutamente nessuno sforzo, ti basta solamente essere uno dei tanti saloni di acconciatura o centri estetici. E poiché essere uno “dei tanti” significa non distinguersi dagli altri, la “morte” della tua attività è certa.

Devi solo pazientare un poco e porti la domanda: ti spazzerà via la crisi economica ed energetica che sta arrivando o qualcos’altro?

Pensi che sia cinico, vero? In realtà sono semplicemente realista e molto pragmatico. Pragmatico e sfacciatamente realista. Pensi sia un difetto?

 

Focus e differenziazione

Abbi fiducia e comincia subito a FOCALIZZARE al massimo il tuo salone o centro estetico (o qualsiasi altra attività tu abbia) e DIFFERIENZATI da tutti i tuoi concorrenti.

Elima tutti i rami secchi che hai: prodotti e servizi che non generano alcuna redditività o che, paradossalmente, creano delle perdite. Persino dipendenti improduttivi.

Con il tuo commercialista analizza anche la tua situazione bancaria e finanziaria. Cerca di capire quale sia il tuo cash flow (flusso di cassa) e se non ce l’hai, prendi subito i provvedimenti del caso.

Fallo. Fallo subito. Fallo ora senza rimandare a domani.

Non sono consigli di magia quelli che ti ho appena dato, ma di semplice buonsenso.

Più è forte il focus e più sei diversa dagli altri, più sarai capaci di sostenere l’urto e resistere alla tempesta economica…

Ti abbraccio forte. E ti invito ad avere FIDUCIA.

So che in un momento come questo non è facile esserlo, ma se per prima perdi la fiducia in te stessa, spiegami come pensi di poter andare avanti?

Allora FORZA.

Io sono con te. Ci sarò sempre per tutte le amiche imprenditrici (e i pochi maschietti) che mi seguono.

Giancarlo Fornei

 

Imprenditrice, vuoi leggere qualcosa di utile?
  • Il link al mio ultimo libro “Distinguersi per non morire!” (dedicato alle donne imprenditrici) su Il Giardino dei Libri.
  • Questo, invece, è il link dello stesso libro ma su Amazon.

 

 

Sei una imprenditrice in difficoltà? In particolare operi nel mondo del beauty e dell’hair care e vuoi rilanciare il tuo salone o centro estetico? Vuoi imparare a differenziarti dalla concorrenza e a focalizzare il tuo business al massimo? Contattami subito su WhatsApp al 392/27.32.911 (forse posso aiutare anche te).

 

 

Chi è Giancarlo Fornei

Un bellissimo primo piano del volto illuminato dal sorriso del coach motivazionale Giancarlo Fornei - UAAMI Catania - 3 e 4 dicembre 2017

Toscano, nato a Carrara 60 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. In particolar modo, da oltre dodici anni, “lavora” con le donne e, nello specifico, con le donne imprenditrici nel mondo del beauty e dell’hair care.

Le aiuta a rilanciare le loro imprese. A trovare un focus. A differenziarsi dalla concorrenza.

Conosciuto in rete come “Il Coach delle Donne” proprio per la sua grande esperienza di lavoro con l’Universo Femminile. Aiuta le donne imprenditrici a vincere. Nella vita e nel lavoro.

A questo link, puoi conoscerlo meglio.

 

 

Sei una donna imprenditrice? Libera professionista? Artigiana? Commerciante? Sei in difficoltà con la tua azienda o attività? Contatta ora Giancarlo Fornei via WhatsApp al 392/27.32.911 per fare la tua sessione di coaching su Zoom per capire come puoi migliorare il tuo focus e il tuo posizionamento sul mercato.

 

La sessione “Analisi Focus” costa solo 247 € (al netto della ritenuta di acconto del 20% – viene emessa prestazione occasionale).

 

Risorse utili:

 

*Nota finale: Giancarlo Fornei ha chiuso la sua partita iva il 14 febbraio 2022. Oggi vive solo di diritti di autore dei suoi libri e gira l’Italia assunto (a progetto e/o a tempo determinato) da qualche imprenditrice in difficoltà o che vuole focalizzare meglio la sua attività, per il tempo necessario a rilanciare e riposizionare l’attività/azienda sul mercato. È appena tornato da Ascoli Piceno, nelle marche, dove ha aiutato una giovane imprenditrice a riposizionare e focalizzare meglio la sua azienda.

Hai bisogno di lui anche tu? Clicca sul link accanto o contattalo al 392/27.32.911 su WhatsApp e parlagli dei tuoi problemi.

 

 

La crisi sta arrivando: focalizzati!

 

(Visited 29 times, 1 visits today)

CoachDonne

Toscano, nato a Carrara 59 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. Conosciuto in rete come "Il Coach delle Donne" per la sua grande esperienza di lavoro con l'Universo Femminile. Da oltre tredici anni aiuta le donne atlete agoniste e le giovani promesse dello sport a vincere. Nello sport, come nella vita...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Contact Us