Emanuela Margonari, una donna “capace” di trasformare la propria vita in una grande opportunità…

Opera di Emanuela Margonari
Opera di Emanuela Margonari
Cara amica del blog, oggi ti parlo di Emanuela Margonari, una donna "capace" di trasformare la propria vita in una grande opportunità. Una di quelle donne che "piacciono" a me, che non restano con le mani in mano, a lamentarsi tutto il giorno, a "piangersi" addosso. Ma si danno da fare e cambiano, in meglio, la loro vita. Ho avuto il piacere di conoscere Emanuela a Verona, durante una Fiera del Benessere chiamata "Io Bene". Mi ha subito colpito la sua positività, la sua "solarità", la sua voglia di vivere. L'ho intervistata per te; spero che un pizzico della sua energia si percepisca da questa intervista.  
Buongiorno Emanuela, da dove nasce la tua passione?
Nasce da un ciclone "metaforicamente parlando". Si mi sento sopravvissuta a questa società, il vortice nel quale mi sono trovata era l'occhio del ciclone, passando ha scaraventato tutto per aria, poche cose sono rimaste, tutto da pulire e ricostruire. Io Emanuela Margonari, sono sopravvissuta alla catastrofe, guardandomi attorno rimanevo io e un insieme di materiali da recuperare pronti per una trasformazione. Ormai libera da costruzioni pensieri o persone che potevano di nuovo suggerirmi che cosa dovevo fare e come, inizio a compiere ciò che per me non aveva senso, ormai seduta a terra, priva di ogni bene materiale, le mie mani iniziano a muoversi, come, non avevano mai fatto è costruiscono filati di recupero per poi, con un movimento naturale "intrecciare" a mano libera la trama.
Inizia così il mio viaggio creativo.
Opera di Emanuela Margonari
Opera di Emanuela Margonari
Quali sono i materiali che preferisci lavorare?
Lavoro quasi esclusivamente materiale di recupero, la provvidenza e fondamentale, tutto quello che arriva quasi per caso, sia incontri di persone che portano nuove possibilità, o di materiale,
vanno spessissimo a stimolare la mia creatività.
20141031_182244
Artista o Artigiana come ti consideri?
Io sono un'artista, quando entro nel mondo del l'artigianato mi sento a disagio soffro, le mie opere sono pezzi unici.
20140912_194044
Il sogno nel cassetto di Emanuela?
In questo momento della mia vita esistono sogni semplici di vita dignitosa e costruttiva, cerco di rimanere nel presente per potermi accorgere dei miracoli che ogni giorno ricevo.
Lavoro per poter essere in pace con me per poter esserlo anche con gli altri. Mi piace essere sveglia, ricettiva, empatica, flessibile mutevole ma anche rigida e ferma.
Io stessa sono un opera d'arte è bello incontrarmi ogni giorno e un grande lavoro accettarmi così come sono.
Opera di Emanuela Margonari
Progetti a breve?
Lunedì 3 novembre 2014, per 4 lunedì di seguito, presso la Polisportiva Levata di Curtatone (Mantova), inizio un corso di sartoria creativa.
- Orario 20,30 22.30 - Per informazioni: 347/489.76.05 ema.prodottoinitalia@gmail.com
---------------------------------------------------------
                                                                                                                              Questa è Emanuela Margonari: una donna in gamba, una donna che agisce. Come hai potuto notare, Ema ha preferito "non mostrarsi" e far "parlare" di sé i suoi pezzi unici... Puoi conoscerla meglio visitando il suo sito web a questo link.

Share This:

CoachDonne