Blog per donne imprenditrici! (come usarlo per fare business)

Blog per donne imprenditrici! (come usarlo per fare business)

 

Blog per Donne Imprenditrici

Come usare il blog per fare business con una impresa al femminile.

Blog Facile, il servizio di blogging nato per aiutare le donne imprenditrici, libere professioniste, artigiane o commercianti, a far conoscere meglio la loro impresa in rete.

 

Blog Facile.

Blog Facile è il programma di content marketing che tutte le donne imprenditrici dovrebbero implementare. Leggi attentamente, e rispondi con sincerità alle tre domande qui sotto…

  1. Sei una imprenditrice, una libera professionista, una commerciante o un’artigiana e vuoi imparare a creare valore per la tua impresa, e trovare nuovi clienti in rete? 
  2. Hai una pagina social o il classico sito web statico, che non ti portano alcun risultato, neppure un lontano potenziale cliente?
  3. Vuoi smetterla di perdere tempo inutilmente sui social e cominciare (finalmente) a far rendere la tua presenza online?

Se hai risposto di sì a tutte e tre le domande, benvenuta nel sistema di blogging “Chiavi in Mano” che ti aiuterà a far conoscere la tua attività online e, far in modo, che i clienti vengano da te.

Blog Facile, è il nuovo servizio di creazione “Blog Personalizzato” ideato dal coach delle donne imprenditrici Giancarlo Fornei. Un servizio particolarissimo, che non tutte le imprenditrici, possono avere.

Il servizio, chiavi in mano, ha budget minimo di 1.800 € annui.

Prima di cominciare a leggere, dunque, clicca ora su questo link e scopri se hai i giusti requisiti richiesti. Poi, compila il form che trovi a piede di quella pagina. Sarai personalmente ricontattata da Giancarlo Fornei.

 

Perché i social sono “pericolosi” per il tuo marketing online.

La maggior parte delle imprenditrici italiane, ha semplicemente una pagina sui social più importanti. Non vi è nulla di male in questo,  io stesso, alle mie clienti, consiglio di usare determinati social.

Il problema non è avere una pagina sui social o una pagina su più social.

Il problema è basare tutta la tua strategia di marketing online solo ed esclusivamente sui social media.

Questo sì, è pericoloso!

E ti faccio un esempio accaduto solamente poco più di un anno fa.

  • Esattamente il 2 aprile 2019, il social media di Google, Google Plus, è stato disattivato e chi era su quel social, se non ha fatto in tempo a spostarli, ha perso tutti i contenuti che vi aveva inserito.
  • Ma la cosa peggiore è che chi aveva investito tempo nel pubblicare su Google Plus e nell’usarlo come aggregatore di notizie, dal giorno alla notte ha perso tutto il traffico che quel social gli portava.

Io sono tra quelle persone.

Avevo dedicato tempo e risorse a creare bacheche a tema su Google Plus. Contavo sul traffico che portava ai miei contenuti. Poi, è tutto sparito! Google Plus è morto!

Fortunatamente, io non perso alcun contenuto: avevo ed ho, i miei blog. Ho solo perso il traffico che Google Plus portava ai miei blog.

Ma conosco gente che lo aveva usato proprio come contenitore e dunque, ha perso anche tutti i contenuti che aveva pubblicato.

Adesso immagina, per un solo momento, che tu (imprenditrice, artigiana, commerciante, libera professionista), abbia avuto le tue foto, i tuoi video, i tuoi contenuti su Google Plus… dalla sera alla mattina saresti sparita dalla rete.

Senza lasciare più traccia di te. Della tua azienda. Della tua esistenza.

 

I social possono fallire?

Mi sembra di sentirti…

  • Ma io sono su Facebook, non accadrà mai che quel social chiuderà!

Scusa, ma chi te lo ha detto?

  • Hai pagato lo spazio su Facebook? No.
  • Hai pagato lo spazio su Instagram? No.
  • Hai pagato lo spazio su Youtube? No.
  • Hai pagato lo spazio su Twitter? No.
  • Hai pagato lo spazio su Pinterest? No.

Dunque, se è vero che sono tutti social media molto solidi (lo era anche Google Plus) è altrettanto vero che non hai la certezza che non possano mai chiudere. Ne tu, ne io, conosciamo le politiche di marketing di chi guida questi grandi social.

Oggi ci sono. Domani, chi lo sa.

Ecco, perché, basare tutta la propria presenza online e strategia di marketing sui social media, è sbagliato. Anzi, mi ripeto: pericoloso.

Anch’io sono presente su molti social, ma non ho messo al centro della mia strategia di marketing online i social media. Li uso solo per condividere i miei contenuti che, sono ospitati sui miei blog. Dove pago uno spazio web e, dunque, nessuno mi può cancellare dalla rete.

Blog Facile fa proprio questo: mette al sicuro i tuoi contenuti, poiché investe ogni euro che metti a disposizione ed ogni strategia di marketing, in un dominio personalizzato. Il tuo!

 

Perché il vecchio sito vetrina non funziona più.

Qualche imprenditrice, oltre ad avere una pagina sui social, è anche in rete con un proprio sito web. E qui, andiamo già meglio.

  • Il problema dei “siti vetrina” è che sono STATICI, ovvero: una volta messi in rete, non vengono quasi mai aggiornati!

Perché? Perché per farlo ci vuole qualcuno che sia bravo nella programmazione html o java. I cosiddetti webmaster. E diciamocelo chiaramente: non tutte le imprenditrici conoscono questi linguaggi di programmazione. Ed ancora, non tutte le imprenditrici, hanno le risorse economiche per pagare qualcuno che aggiorni i loro siti.

Dunque, se non conosci quei linguaggi personalmente, devi investire altri soldi nell’aggiornamento del sito. E tenere aggiornato il sito, è fondamentale. Anzi, indispensabile.

Perché oggi, i motori di ricerca (Google su tutti) usano degli algoritmi intelligenti che capiscono se il tuo sito è aggiornato o meno. Se è aggiornato, viene indicizzato dai motori. Se non è aggiornato, viene penalizzato dagli stessi motori di ricerca. Spingendoti sempre più in basso nelle ricerche organiche.

Adesso hai capito perché un sito statico non è il massimo per fare una strategia di marketing online?

 

I 4 vantaggi di avere un Blog.

Arrivata a questo punto, ti starai chiedendo: ma quali e quanti sono i vantaggi di avere un blog?

Ve ne sono molti. Ma quattro, i più importanti, te li spiego di seguito:

  1. Lo spazio di un blog è tuo, lo “affitti” ogni anno su di un server (io, per esempio, sono su Aruba, il migliore che c’è in Italia) e, dunque, il server non ha alcun interesse a farti scomparire dalla rete, poiché ci investi sopra.
  2. Il blog lo puoi (e devi) aggiornare ogni giorno. Questo ti permette di essere continuamente indicizzato dai motori di ricerca e, con una buona strategia SEO, scalare le prime pagine dei motori. Magari proprio di Google.
  3. Un blog su piattaforma wordpress è facile da aggiornare. Credimi, è talmente facile aggiornare un blog, che ho imparato anch’io.
  4. Con un blog puoi cominciare a fare Content Marketing. Ovvero, il marketing dei contenuti e invertire i fattori: anziché andare alla ricerca disperata dei clienti, farti trovare dai potenziali clienti più appetibili per te (questo aspetto lo vediamo in dettaglio tra poco).

 

Perché fare content marketing.

Ho cominciato a fare content marketing alla fine degli anni ’90. Creando, con l’aiuto del mio grande amico David di Luca, il mio primo sito web. Ancora online; oggi lo uso come supporto di base di tutti i miei infoprodotti e blog online, lo trovi a questo link. 

Chiaramente, all’epoca non sapevo neppure cosa stessi facendo e il concetto content marketing, non sapevo neppure cosa fosse. Oggi, mi sono evoluto. Ho studiato tantissimo e capito che i buoni contenuti generano business.

Affari. Soldi. Contatti. Clienti. Ecc.

Come me, ti accorgerai presto come il marketing dei contenuti (all’italiana), possa creare valore e permetterti di fare affari con i tuoi potenziali clienti ideali.

Facendo in modo che siano loro stessi a venirti a cercare.

Lo ripeto? Facendo in modo che siano proprio loro a cercare te e, non, il contrario!

Se operi nel meraviglioso mondo dell’imprenditoria femminile, puoi veramente fare la differenza nel web con Blog Facile. Puoi lasciare anni luce indietro i tuoi concorrenti (ancora fermi alla pagina sui social o, al massimo, al sito vetrina) e fare in modo che siano i tuoi stessi potenziali clienti a venirti a cercare in rete.

Persino a diffondere i tuoi messaggi al tuo posto. A diventare i tuoi testimonial. A generare il famoso “passaparola”!

Insomma, puoi capire come i contenuti (e il blog) possano essere vincenti anche per te, così come lo sono stati prima, per me! Del resto, se sei qui, sul mio blog, vuol dire che stai leggendo i miei contenuti, o no?

Prima di spiegarti che cosa posso fare per la tua attività. Come posso aiutarti a farla conoscere ancor di più e trovare dei nuovi clienti…

 

Lascia che ti racconti una storia, la mia.

Che mi chiamo Giancarlo Fornei, presumo che tu, ormai, lo abbia capito. Bypasso volutamente tutte le mie conoscenze e competenze (se vuoi conoscermi meglio, clicca sul link a fine pagina) e, sottolineo nuovamente, è dal 1999 che mi occupo di marketing dei contenuti e sono in rete.

Sono un ex marketer turistico e dei servizi, e negli anni novanta ho girato l’Italia centrale e del nord, collaborando (come consulente) anche con imprenditori e aziende molto importanti.

In macchina, macinavo chilometri su chilometri ogni settimana, passando – in particolar modo – da Parma a Treviso, per poi andare a Milano e tornare a casa, a Carrara. E ricominciare tutte le settimane. Tutti i mesi. Per alcuni anni.

Poi, il 17 novembre 1999, tre infarti cerebellari mi hanno costretto a cambiare vita: meno stress, meno chilometri su chilometri. Paradossalmente, quel problemino alla mia salute mi ha portato almeno due grandi vantaggi:

  1. ho cambiato mestiere, diventando uno dei coach motivazionali più conosciuti in Italia e facendo uno dei lavori più belli che esistano. Oggi, sono uno dei più apprezzati esperti di marketing differenziante. Lavoro con le donne e, in particolar modo, con le donne imprenditrici e non cambierei il mio lavoro con nulla al mondo;
  2. mi sono avvicinato ancor di più a internet, alla ricerca delle informazioni su quello che mi era successo (all’epoca degli infarti cerebellari non bevevo, non fumavo, andavo in piscina tre volte la settimana – insomma, il quadro ischemico proprio non era coerente con ciò che mi era successo).

 

Chi ha detto che dal male non esce mai fuori il bene?

Proprio grazie a quel problema la mia vita è cambiata, in meglio!

Dunque, nel 1999 ho conosciuto internet e ne sono rimasto folgorato sulla Via di Damasco. Come ho già scritto sopra, quell’anno, io ero già in rete, con il mio primo sito, tuttora online.

  • Ricordo ancora quel giorno: ero elettrizzato!
  • Ben presto capii che internet era il presente e soprattutto, era il futuro (e lo è oggi ancor più di ieri. E lo sarà domani, ancor più di oggi).

Ma dopo tanti tentativi passati a creare siti web e pagine di vendita per me e i miei infoprodotti (ben 47), ho compreso che il sito tradizionale, statico, in stile vetrina aziendale, avrebbe avuto poca vita e ben presto, sarebbe stato bypassato (o comunque implementato) dal blog che, invece, permette una costante interazione con le persone.

Anche tu hai un sito web in stile depliant e/o vetrina aziendale? Anche tu hai buttato via migliaia di euro senza averne indietro il benché minimo beneficio e vederti contattare da almeno un cliente (dico uno) che ti ha trovato e conosciuto tramite il sito?

 

Forza allora, contattami subito su WhatsApp al 392/27.32.911 e richiedi un incontro su Zoom con me. Il primo contatto è assolutamente gratuito.

 

Prova a immaginare il TUO sistema di Marketing Blog Facile…

Immagina solo per un istante di poter raggiungere e affascinare il tuo target ideale (tipo di cliente) con degli strumenti di marketing che si distinguono dall’affollato mercato pubblicitario italiano.

  • Niente più soldi buttati via in pubblicità sui mass media tradizionali (radio, tv, riviste di settore, affissione, volantini, ecc.).

Immagina di essere capace di distinguerti dalla folla, di renderti UNICA. 

  • Di differenziarti da tutti i tuoi concorrenti.

Immagina di poter “parlare” al tuo target principale della bontà dei tuoi servizi e/o prodotti, senza neppure, palesemente nominarli o pubblicizzarli.

  • Ma di comunicare alla loro parte destra, alla parte inconscia di ogni essere umano. Alla loro parte emozionale. La parte dove le persone fanno i cambiamenti, prendono le decisioni, acquistano.

Adesso immagina di avere un blog (proprio come questo). Dove puoi parlare al tuo target specifico (come sto facendo io con te). Conversare con la “signora Rossi” (se il tuo pubblico è femminile) o il “Signor Bianchi” (se è maschile).

  • Di interagire continuamente con lei o con lui.

Immagina di poter comunicare direttamente con i tuoi clienti. Chieder loro quello che gli piace, quello che vorrebbero acquistare. Quanto lo vorrebbero pagare. Ecc.

Immagina di comunicargli informazioni utili (e sottolineo: utili alla Signora Rossi o al Signor Bianchi).

  • Parlo dei contenuti: articoli scritti, video, podcast, foto, report, buoni sconto, buoni omaggio, ecc.

Perché attraverso i contenuti che pubblichi, i potenziali clienti in target con te, possono trovarti e, dunque, invertire il fattore:

non più tu che rincorri potenziali clienti con la pubblicità, spendendo una barca di soldi e senza sapere cosa ha veramente funzionato. Ma loro, i potenziali clienti, che ti vengono a cercare perché ti trovano in rete proprio grazie ai contenuti che pubblichi ogni giorno!

Ecco quello che faccio oggi per vivere (oltre a divertirmi formando imprenditrici in giro per l’Italia – ops: formavo, poiché da quando è arrivato il covid 19, la formazione dal vivo è praticamente morta): creo blog e scrivo storie.

Scrivo storie vere o racconti per i blog del mio Gruppo (quasi tutti al femminile) e per quelli delle mie clienti.

Perché scrivo storie?

Perché le storie e i racconti, sono ipnotici, molto più efficaci di qualsiasi pubblicità palese.

SCRIVIMI Ora

Probabilmente sai già che cosa è un blog, ma se mi scrivi ora a info@giancarlofornei.com raccontandomi brevemente chi sei e cosa fai (nel momento in cui mi scrivi, mi autorizzi a inserirti nella mia mailing list e a gestire la tua email in base alla Legge sulla Privacy), ti invierò un regalo (un report molto utile per tutte le donne imprenditrici) e i link di alcuni dei miei blog più importanti.

Oppure mandami un messaggio vocale su WhatsApp al 392/27.32.911 ti ricontatterò io.

  1. Per la tua email, riceverai in REGALO il Report “25 consigli di marketing operativo per rilanciare la TUA impresa!”, che ti aiuterà ad avere una visione diversa del marketing e, soprattutto, ti fornirà dei consigli pratici e immediatamente applicabili nella tua azienda;
  2. Riceverai anche i link di tre blog: visitali con fiducia e un po’ alla volta comincerai a comprendere come i contenuti possono aiutare anche te a fare business online.

Adesso vorrei aiutarti a immaginare il tuo blog e la tua strategia di content marketing, per cominciare a fare seriamente del business online. Capace di creare notorietà alla tua impresa. Di parlare al tuo target ideale. Di dargli dei contenuti che “lui” o “lei” sta cercando in rete proprio in quel momento.

Non sarebbe straordinario se anche un’attività come la tua, oltre ad offrire servizi e prodotti di ottima qualità, fosse capace di ATTRARRE, a sé, i suoi potenziali clienti?

Conosci molte imprenditrici che lo fanno? Io no, e tu?

La maggior parte di loro investe decine di migliaia e migliaia di euro alla disperata ricerca di farsi notare nel panorama pubblicitario super affollato d’Italia (e parlo con esperienza diretta, poiché sono stato prima venditore e poi direttore marketing di una radio molto importante in Toscana). Riviste di settore, quotidiani, radio, tv, affissioni, volantinaggio, ecc.

Non sembra anche a te un modo stupido di buttare via i soldi?

Oggi c’è internet.

 

La guerra del marketing, si vince online.

Tu, puoi decidere ora, di smetterla di buttare via i tuoi soldi e cominciare a creare VALORE e buoni contenuti che ti permetteranno di fare affari con i tuoi clienti ideali, lasciando che siano loro stessi a venirti a cercare.

E mentre comprendi queste informazioni e immagini già la tua strategia di content marketing, riempi ora il format che trovi qui e, permettimi di aiutare anche te a farti raggiungere dai tuoi clienti ideali.

 

Attenzione: Giancarlo Fornei non lavora con tutte le imprenditrici che lo contattano. Per ottenere i servizi di Content Marketing di Giancarlo Fornei, devi possedere delle caratteristiche ben definite.

 

Forza, allora, clicca ora su questo link e scopri se hai i giusti requisiti richiesti. Poi, compila il form che trovi a piede di quella stessa pagina. Sarai personalmente ricontattata da Giancarlo Fornei.

Fallo proprio ora, approfittando che la cosa è ancora fresca nella tua mente e che il primo contatto è assolutamente gratuito e senza alcun impegno.

Ti prometto che questo sarà l’investimento più intelligente e utile che tu abbia mai fatto per la tua impresa.

Un forte abbraccio virtuale (visti i tempi)…

Giancarlo Fornei

 

PS:

  • Vuoi che aiuti anche te a creare il tuo blog?
  • A scrivere storie di qualità?
  • A creare una strategia di content marketing anche per la tua azienda?
    Che cosa aspetti, riempi subito il form. Il primo contatto è assolutamente gratuito e la telefonata la faccio io.

PS2:

  • Ricorda che non tutti possono usufruire delle esperienze di Giancarlo Fornei e del programma di content marketing “Blog Facile”. Non sarebbe straordinario se tu fossi una delle poche imprenditrici che, grazie alle sue conoscenze, non soltanto è capace di farsi trovare online dai suoi potenziali clienti, ma fa in modo che siano loro stessi ad andarla a cercare?

Clicca qui. Ora.

 

 

Chi è Giancarlo Fornei

Un bellissimo primo piano del volto illuminato dal sorriso del coach motivazionale Giancarlo Fornei - UAAMI Catania - 3 e 4 dicembre 2017

Toscano, nato a Carrara 58 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. In particolar modo, da oltre dodici anni, “lavora” con le donne e, nello specifico, con le donne imprenditrici.

Le aiuta a rilanciare le loro imprese. A trovare un focus. A differenziarsi dalla concorrenza.

Conosciuto in rete come “Il Coach delle Donne” proprio per la sua grande esperienza di lavoro con l’Universo Femminile. Aiuta le donne imprenditrici a vincere. Nella vita e nel lavoro.

A questo link, puoi conoscerlo meglio.

 

 

 

 

 

(Visited 3 times, 1 visits today)

Contact Us

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram