Rebecca, ricercatrice a soli diciotto anni!

Dal ‘Meucci’ di Massa (Toscana) all’Ifom di Milano, ed è anche un’atleta.

  • Il suo colore preferito è il verde, il verde della speranza e mai come in questa storia è il colore vincente, perché Rebecca Coppedè, 18 anni, ha un obiettivo preciso: portare speranza alla ricerca, a chi lotta con una malattia che, nonostante i progressi, metti ancora paura: il cancro.

Lei, il prossimo anno affronterà la maturità al ‘Meucci’, dove frequenta il liceo scientifico-tecnologico e, nell’attesa, si è aggiudicata il concorso nazionale ‘Lo Studente Ricercatore 2016’, indetto dall’Ifom di Milano, istituto rinomato a livello internazionale nella ricerca sul cancro.

  • Rebecca sta lavorando intensamente per 15 giorni a fianco di ricercatori provenienti da tutto il mondo.

Rebecca, lunghi capelli biondi, carattere deciso, idee chiare, ma soprattutto la volontà di essere una ricercatrice, per regalare un sorriso a chi intraprende la battaglia contro il cancro.

Il suo sorriso è davvero luminoso, in bocca al lupo.

  • Ps: leggi l’intervista a Rebecca Coppedè su questo blog, la trovi a questo link.

 

Sintesi dell’articolo di Maria Nudi – fonte: La Nazione, 3 luglio 2016

Be Sociable, Share!

Share This: