Cristiano Biagi: “La bellezza nasce da dentro, io posso soltanto farla risaltare di più!”…

Cristiano Biagi
Cristiano Biagi

Ho incontrato, per te – amica del blog – il Dottor Cristiano Biagi, Chirurgo Plastico ed Estetico, che si dedica esclusivamente alla chirurgia estetica. Un lavoro molto attuale e direi difficile da svolgere, sopratutto oggi che viviamo nell’era dell’apparire.

Il Dottor Biagi è stato molto gentile a rispondere alle mie domande e preannuncio già che ogni tanto, lo avremo nostro gradito ospite sul blog, perché come potrai comprendere anche da questa intervista, “star bene con se stesse e una sana autostima” vanno di pari passo.

«Credo che la vera bellezza sia “indossare bene il proprio corpo”. – racconta il Dottor Biagi – Nella mia attività cerco costantemente di dare soddisfazione alle mie pazienti con l’idea che il bello sia piacersi. Questo vuol dire innanzi tutto guardarsi allo specchio e sentire il piacere di sé.

Non e’una cosa semplice, anzi, la maggior parte di noi ha qualche difficoltà nello specchiarsi. Il mio ruolo, se così posso dire, è quello di aiutare le pazienti a scoprire il bello che sta in loro, senza stravolgimenti, ma valorizzando i punti di forza del loro aspetto e cercando di correggere quegli inestetismi che fanno scattare nella mente pensieri di insoddisfazione del proprio aspetto.

Certo il mio lavoro non può  essere l’unico strumento per insegnare alle persone ad “indossare bene il proprio corpo”, ma credo che aiuti, sopratutto se inserito in un percorso di riscoperta della bellezza che abita in ognuno di noi».

Ma conosciamolo un pò meglio…

 

Dottor Biagi, ci racconta qualcosa di lei?

Sono un chirurgo plastico, mi dedico esclusivamente alla chirurgia estetica ormai da molti anni, dopo aver fatto esperienze in Italia ed all’estero. Lavoro con passione cercando di coniugare “il bello con il buono” e sforzandomi sempre di capire le esigenze ed i sogni delle mie pazienti.

 

Una paziente del Dottor Biagi prima di un intervento
Una paziente del Dottor Biagi prima di un intervento

 

Qual è il suo concetto di bellezza di una donna?

Credo che il bello sia piacersi, con naturalezza e senza forzature: la moderazione e la simmetria devono guidare il nostro lavoro, evitando di rincorrere un ideale di bellezza assoluto e irreale, ma cercando di valorizzare i punti di forza del nostro aspetto e di ridurre o eliminare  quegli inestetismi che tanto ci fanno soffrire, riducendo la nostra autostima e condizionando i rapporti cogli altri.

 

La paziente del Dottor Biagi dopo il trattamento
La paziente del Dottor Biagi dopo il trattamento

 

A cosa deve servire la chirurgia estetica secondo lei?

A stare meglio con se stessi. A svegliarsi la mattina, guardarsi allo specchio e sentirsi bene. Certamente l’esteriorità non basta ad essere felici, deve accompagnarsi ad una sempre maggiore consapevolezza di se’ e del proprio ruolo.

Ma vedersi meglio influisce potentemente sullo stato d’animo, è un aiuto che sopratutto oggi, nella società ( anche troppo) dell’immagine, può essere dato, seguendo un percorso che coniuga estetica ed etica e che produce un miglioramento individuale.

 

In che contesto, invece, sconsiglia la chirurgia estetica?

Se ci si proietta soltanto sul “fuori”, se ci si aspetta dall’intervento chirurgico chissà quali risultati, se si pensa che cambiando il naso potremo riconquistare il compagno, oppure vincere miss Italia con una quarta di seno, ecco in questi casi bisogna avere il coraggio ed il senso etico di dire no.

La chiave è sempre ricercare un equilibrio, un’armonia. Senza questi requisiti il nostro lavoro si riduce a puro camouflage.

 

Una paziente prima dell'intervento al seno
Una paziente prima dell’intervento al seno

Secondo la sua esperienza di chirurgo estetico, quanto aiuta la bellezza a far sentire una donna più sicura di sè?

Moltissimo. Pensate alle donne che hanno avuto una o più gravidanze, e che hanno visto il proprio aspetto modificarsi profondamente: in questi casi interventi come la mastoplastica o la addominoplastica possono far ritornare il sorriso.

Così come di fronte a orecchie troppo a sventola o ad un naso troppo aquilino: otoplastica e rinoplastica ridonano sicurezza di sé.

 

Quanto conta l’etica nel lavoro che fa?

Senza etica si perdono Valori come Bene e Bellezza. Siamo quotidianamente bombardati da esempi diseducativi che spingono a vivere superficialmente, senza rimpianti e rimorsi, e spesso senza rispetto per gli altri, come se quello che facciamo non abbia delle conseguenze.

Credo che ogni cosa fatta vada fatta “condendola” con una spruzzata di Buono.

La paziente di prima, dopo l'intervento al seno
La paziente di prima, dopo l’intervento al seno

Un consiglio pratico alle amiche del blog che vogliono sentirsi più belle ma che in questo momento, magari, non possono ancora rivolgersi ad un chirurgo estetico come lei…

Intanto cercate di capire quanto belle siete, anche con i vostri difetti! La bellezza nasce da dentro, io posso soltanto farla risaltare di più!

 

———————————————

  • Per conoscere meglio il Dottor Cristiano Biagi, clicca qui;
  • La pagina su Facebook a questo link;
  • Riceve a: Lucca, Pisa, Livorno, Chioggia (VE), Thiene (VI), Feltre (BL), Spresiano (TV), Roma;
  • Per contattarlo: 366/39.45.997 (segretaria).

 

(Visited 211 times, 1 visits today)
Please follow and like us:
Pin Share

CoachDonne

Toscano, nato a Carrara 59 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. Conosciuto in rete come "Il Coach delle Donne" per la sua grande esperienza di lavoro con l'Universo Femminile. Da oltre tredici anni aiuta le donne atlete agoniste e le giovani promesse dello sport a vincere. Nello sport, come nella vita...

Un pensiero su “Cristiano Biagi: “La bellezza nasce da dentro, io posso soltanto farla risaltare di più!”…

  1. interessante questo articolo, stavo giusto cercando qualche info sul dr. Biagi perché me ne hanno parlato molto bene e alcune mie amiche si sono rivolte a lui… un articolo che è un ulteriore conferma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram