Dedicarsi agli altri e anche a se stessi

Non sempre ci si può concedere un regalo o del tempo per se stessi, soprattutto in momenti di crisi.

Ecco allora alcuni consigli su come impiegare il proprio tempo libero dedicandosi agli altri e a se stessi.

Le banche del tempo sono associazioni volte a promuovere la solidarietà attraverso la condivisione di saperi e conoscenze e attraverso lo scambio di tempo.

I vantaggi non sono pochi, visto che i “correntisti” possono avvalersi delle competenze di altri per apprendere una nuova lingua e, magari, offrire a loro volta un aiuto per conciliare il lavoro e la vita famigliare, accompagnando un anziano a fare la spesa.

Occuparsi degli altri, a ben vedere, è quindi un buon modo per dedicarsi a se stessi e dare vita a uno scambio intergenerazionale e culturale che contribuisce a superare l’isolamento, l’insicurezza e persino la timidezza.

 

Fonte: tratto da un bell’articolo di Alessia Bottone su Vero Salute, ottobre 2013

Please follow and like us:

CoachDonne

Toscano, nato a Carrara 57 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. Conosciuto in rete come "Il Coach delle Donne" per la sua grande esperienza di lavoro con l'Universo Femminile. Da oltre dieci anni aiuta le donne a vincere. Nello sport, come nella vita...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram