Google My Business: usalo per aumentare la tua clientela!

Google My Business: usalo per aumentare la tua clientela!

Aumentare Clienti in negozio?

Chi è Giancarlo Fornei? Toscano, nato a Carrara 59 anni fa (li compie proprio oggi). Da oltre tredici anni, aiuta le donne imprenditrici (professioniste, artigiane, commercianti) a focalizzarsi al massimo e a differenziarsi dalla concorrenza.

Hai un problema nella tua impresa e vuoi una sua consulenza o fare coaching con lui? Mandagli un messaggio su WhatsApp al 392/27.32.911.

 

 

Google My Business per aumentare i clienti

Nei miei seminari, spesso le imprenditrici che partecipano (o meglio dire, partecipavano vista la totale impossibilità di tornare a fare formazione in giro per l’Italia), mi pongono la classica domanda: “Ma come faccio ad aumentare i clienti nella mia attività?”…

  • Vi sono molti modi per aumentare i clienti, ma oggi voglio parlarti di un metodo talmente semplice quanto efficace: Google My Business!

Potrà sembrarti strano, ma Google mette a disposizione uno strumento potentissimo per promuovere la tua impresa, attività artigianale, libera professione o negozio in tutta Italia e persino nel mondo.

Si chiama GOOGLE MY BUSINESS. Ed oltre ad essere gratuito, è straordinariamente efficace.

Anch’io lo uso da alcuni anni, ed è uno strumento cui non rinuncerei mai. Mi trovi a questo link: Giancarlo Fornei Google My Business.

Il problema è che la maggior parte di chi fa impresa non lo conosce o, se lo conosce, lo snobba. Eppure, permette la localizzazione geografica dell’attività nella zona in cui la stessa è presente.

Guarda questo esempio di “Estetiste a Marina di Carrara” (la città dove abito io).

 

Perché devi essere su Google My Business

La scheda che crei su Google My Business, offre a chi naviga in rete e fa le ricerche su Google, un’impressione a 360 gradi della tua azienda:

  • vi puoi inserire l’indirizzo;
  • il contatto telefonico e l’email;
  • l’url del tuo sito e/o del tuo blog
  • gli orari di apertura e chiusura dell’attività;
  • inserire prodotti/servizi in vendita (guarda la mia pagina com’è nutrita);
  • aggiungere più sedi se hai filiali in diverse città;
  • e molto altro ancora.

Nel tuo profilo puoi pubblicare anche delle offerte specifiche per mettere in evidenza ciò che ti differenzia dai tuoi concorrenti e offrire, ai potenziali clienti, buoni motivi per sceglierti.

Tramite il profilo, i tuoi clienti posso prenotare qualsiasi prodotto o servizio che hai inserito su Google My Business. Mettersi in contatto con te chiamando o inviando messaggi. Ed ancora, scriverti delle recensioni. E non soltanto puoi leggerle, ma puoi continuamente interagire con i tuoi clienti e potenziali. Rispondendo proprio a quelle stesse recensioni.

Leggi le mie (tutte a cinque stelle).

  • Questo è molto importante, perché genera fiducia nelle persone che magari leggono proprio quelle stesse recensioni, che si rendono conto come tu, comunichi e ti relazioni con i tuoi clienti.

Ma soprattutto, puoi inserire tantissime foto dei tuoi prodotti, dei tuoi servizi, della tua sede, del personale e, naturalmente, tue. Insomma, puoi far “vedere” come lavori ai tuoi potenziali clienti.

Quest’aspetto è fondamentale: inserisci tantissime foto dei tuoi prodotti/servizi.

Ricordati che una foto vale più di 1000 parole e che le persone vogliono “vedere”. Soprattutto i clienti di chi lavora nel campo della moda, del beauty, della chirurgia estetica, delle diete, dell’hair, del turismo (e molto altro ancora), hanno una forte componente visiva e, dunque, foto a go go!

Secondo una recente indagine di Google, le aziende che aggiungono spesso foto alle proprie schede online, ricevono il 42% in più di richieste di indicazioni stradali su Google Maps. Inoltre ricevono il 35% in più di clic sul proprio sito web.

E sai cosa significa tutto questo?

Ovviamente aumentare le probabilità di nuovi clienti in negozio o nella tua azienda!

 

La scheda riservata a chi fa impresa, offre agli utenti una miniatura della mappa della tua posizione, una vista esterna della tua sede e link a qualsiasi foto che – come scrivo sopra – hai caricato nella pagina della tua attività.

Dunque, con un account Google My Business puoi avere molto più di una semplice scheda.

Sottolineo ancora una volta come il profilo della tua impresa creato su Google My Business sia GRATUITO e ti consenta di metterti in contatto facilmente con i tuoi potenziali clienti. Sia sul motore di ricerca Google, sia su Google Maps.

Permettimi di farti notare che nel 2021, non usare uno strumento di local seo come questo, è da pazzi. Considera, inoltre, che Google rappresenta quasi l’80% di tutto il traffico di ricerca da computer. Senza contare quello da mobile (al momento non ancora quantificato, ma certamente Google rimane tra i primi motori di ricerca anche in quel campo).

  • Insomma, se vuoi aumentare i tuoi clienti, direi che puoi cominciare proprio da qui: dall’usare Google Maps e Google My Business.

 

Registrati su Google My Business

Per apparire in questi risultati di ricerca organica bisogna prima registrarsi su Google My Business.

Come ti spiegavo sopra, Google My Business è un servizio multi-piattaforma di promozione di attività commerciali offerto gratuitamente da Google. Ti basta cliccare sul link sopra (o quello a piede post) ed uscirà la pagina di registrazione.

  • La registrazione del tuo negozio/attività/impresa è gratuita, veloce e facile.
  • Io ci ho messo 12 minuti a creare l’account e una prima scheda di presentazione.
  • Così come impiego ogni giorno 5 minuti a tenerla aggiornata con una nuova foto.

A mio avviso dovresti assolutamente farla proprio ora. Dopo aver finito di leggere il post, vai su Google My Business e registra la tua azienda.

Concludendo questo lungo post, la creazione del “tuo” account Google My Business, può aumentare drasticamente la visibilità del tuo negozio nella ricerca organica su Google. Solo per questo motivo vale la pena creare subito la tua scheda online.

 

Se poi aggiungi che è gratis e che può aiutarti (anche) ad aumentare i clienti, che cosa stai aspettando?

Dimenticavo: ogni tanto Google My Business ti chiederà di aggiornare la pagina, ma ti basta postare una semplice foto, oppure un video e il gioco è fatto. E poi, più tieni aggiornato il tuo profilo su Google e meglio è…

Lasciami un commento al post e fammi sapere se ti è stato utile.

Giancarlo Fornei

 

Link utili di Google per attivare Google My Business

 

 

Chi è Giancarlo Fornei

Un bellissimo primo piano del volto illuminato dal sorriso del coach motivazionale Giancarlo Fornei - UAAMI Catania - 3 e 4 dicembre 2017

Toscano, nato a Carrara 59 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. In particolar modo, da oltre dodici anni, “lavora” con le donne e, nello specifico, con le donne imprenditrici.

Le aiuta a rilanciare le loro imprese. A trovare un focus. A differenziarsi dalla concorrenza.

Conosciuto in rete come “Il Coach delle Donne” proprio per la sua grande esperienza di lavoro con l’Universo Femminile. Aiuta le donne imprenditrici a vincere. Nella vita e nel lavoro.

A questo link, puoi conoscerlo meglio.

 

 

Sei una donna imprenditrice? Libera professionista? Artigiana? Commerciante? Sei in difficoltà con la tua azienda o attività?

 

Contatta ora Giancarlo Fornei via WhatsApp al 392/27.32.911 per fare la tua sessione di coaching su Zoom per capire come puoi migliorare il tuo focus e il tuo posizionamento sul mercato.

 

La sessione “Analisi Focus” costa solo 147 € (con fattura) e, laddove poi dovessi proseguire a lavorare con il coach toscano, tale importo ti sarà scalato dai suoi compensi di progettazione.

 

 

Risorse utili:

 

 

(Visited 146 times, 1 visits today)
Please follow and like us:

CoachDonne

Toscano, nato a Carrara 58 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. Conosciuto in rete come "Il Coach delle Donne" per la sua grande esperienza di lavoro con l'Universo Femminile. Da oltre dodici anni aiuta le donne imprenditrici a vincere. Nel lavoro, come nella vita...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram