Idee anticrisi: Ylenia Baschirotto e il suo sito di cucina……

Ylenia-ricette-bimbyFacevo la commessa part time a Milano, poi, sono tornata nella mia Torino per occuparmi di mia sorella Noemi, avevo bisogno di un lavoro che mi permettesse di mantenermi senza staccarmi troppo dal lei, che è una ragazza autistica.

  • E così, sono diventata, una food blogger.

Ylenia Baschirotto, Nea per gli amici, è una timida ragazza torinese con il pallino della cucina, a suggerirle di aprire un blog di ricette è stato il suo ragazzo, Giuseppe, esperto di servizi digitali online.

Sono passati cinque anni, da allora, e oggi Nea e il suo robot da cucina sono diventati un piccolo caso su Internet, dove sfornano piatti per tutti i palati.

Mese dopo mese e con tante fotoricette pubblicate, la visibilità ha cominciato a salire, così mi sono fatta un po’ di conti, ho aggiornato la tecnologia del blog, ho aperto la partiva iva ed eccomi qua.

Il business arriva dai banner pubblicitari, che tutti i mesi mi consentono di ricavare una cifra sufficiente per mantenermi.

  • Ma ci tengo a dirlo: non è facile.

Dedico al lavoro tantissimo tempo, sono sempre online con l’eccezione del giorno di Natale, non stacco mai con la formazione e l’aggiornamento.

Insomma, sono una vera, piccola azienda.

Sintesi dell’articolo pubblicato da Vero, 11 marzo 2015

(Visited 27 times, 1 visits today)
Please follow and like us:

CoachDonne

Toscano, nato a Carrara 58 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. Conosciuto in rete come "Il Coach delle Donne" per la sua grande esperienza di lavoro con l'Universo Femminile. Da oltre dodici anni aiuta le donne imprenditrici a vincere. Nel lavoro, come nella vita...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram