Le mani d’oro delle ragazze di San Patrignano…

Si chiama “Minima Naturalia” il progetto di nuovi accessori e tessuti realizzati a telaio che verranno presentati a Firenze, in Fortezza per Pitti Filati, dalle ragazze della Comunità di San Patrignano.

  • Una presentazione in anteprima assoluta di due capsule di disegni, stampe e tinture vegetali, interamente realizzata secondo l’antica tecnica del telaio manuale: plaid, sciarpe e scialli leggeri e quasi impalpabili nelle fibre più preziose.

Fibre naturali tinte con guado, pianta le cui foglie macerate e fermentate producono un pigmento colorato, per arrivare a realizzare capi in blu.

Trame con motivi micro geometrici, intrecci di fili e rilievi e allegre fantasie.

  • Tutto questo nel lavoro che ricorda l’antico delle ragazze di San Patrignano che mostrano così la loro attitudine e la loro arte, nel rispetto della tranciabilità di un Made in Italy fatto di artigianalità e di eccellenza.

Il laboratorio tessile di “Sampa” è nato più di trent’anni fa.

Negli ultimi anni sono nati alcuni corsi di formazione professionale con le lezioni rivolte all’approfondimento di tecniche particolari.

Dalla vendita dei manufatti così come degli altri prodotti di San Patrignano si ricavano i mezzi di sostentamento della Comunità che da sempre accoglie i ragazzi gratuitamente.

 

Un bell’articolo di Eva Desiderio, tratto da La Nazione, 2/07/15

 

Please follow and like us:

CoachDonne

Toscano, nato a Carrara 57 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. Conosciuto in rete come "Il Coach delle Donne" per la sua grande esperienza di lavoro con l'Universo Femminile. Da oltre dieci anni aiuta le donne a vincere. Nello sport, come nella vita...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram