Ascolto, empatia e azione. Sono questi i punti cardine di ogni forma di aiuto…

Risultati immagini per elena urso psico

«Il mio parere umano – prima ancora che professionale – è che i docenti dovrebbero incentivare il dialogo con i propri studenti: un professore può presentarsi come un referente senza dover rinunciare alla propria autorità.

Davanti al disagio di uno studente, può essere utile discutere con i genitori, cercando di instaurare una collaborazione virtuosa, che possa supportare il ragazzo. La comprensione e la contestualizzazione del problema rimangono i punti nodali di ogni genere di aiuto: ascoltare, capire e poi agire».

Un articolo di Elena Urso, psicopedagogista studio Rossini-Urso Fonte: tratto da un vecchio numero di Confidenze

La redazione di Coaching per Donne consiglia: Come mantenere viva l’attenzione in aula!

Please follow and like us:

CoachDonne

Toscano, nato a Carrara 57 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. Conosciuto in rete come "Il Coach delle Donne" per la sua grande esperienza di lavoro con l'Universo Femminile. Da oltre dieci anni aiuta le donne a vincere. Nello sport, come nella vita...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram