Il coach ti spiega perché “Cantare in coro alimenta la Tua Autostima”…

Il nuovo Donna Moderna Immagina una “classica” giornata piena di tensioni, tra mille problemi in ufficio e altrettanti a casa. Adesso immagina di poter essere in un posto diverso, libera di cantare a squarciagola, senza che nessuno ti assilli, senza che nessuno ti giudichi. Immagina di poter cantare insieme ad un gruppo di amiche e amici, in un coro, per esempio.
  • Immagina, sempre, di poter scaricare tutta la tensione accumulata nella giornata, di poter sorridere e ridere spensieratamente. Di rilassarti al massimo e di stimolare continuamente la tua autostima, alimentandola verso l’alto.
Hai immaginato tutto questo?  

Adesso smetti di immaginare e iscriviti subito ad un coro, perché “cantare in coro”, appunto, è un’attività ricca di benefici. Cantare, non soltanto ti aiuta ad eliminare le tensioni che puoi aver accumulato durante la giornata; a spazzar via lo stress da lavoro o da famiglia.

 

Cantare ti aiuta a rilassarti.

Cantare insieme ad altre persone, facilità i tuoi rapporti interpersonali e ti aiuta a conoscere gente nuova, a socializzare. Cantare migliora persino il tuo umore, perché sviluppa l’ormone della felicità e ti fa star bene con te stessa.
  • Ma, soprattutto - a mio avviso questo è il beneficio più importante – cantare alimenta la tua autostima.
E tu sai quanto sia fondamentale, per te, come donna, avere una “sana” autostima e credere in te stessa. Insomma, cantare in coro è un vero e proprio toccasana. Giancarlo Fornei  
PS: questo è l'articolo che ho scritto io e che troverai questa settimana su Donna Moderna. Acquista la rivista, vai a pag. 83 e buona lettura...
   

Share This:

CoachDonne