Più sexy e sicure di sé…

A camminare in modo sensuale, a muoversi con eleganza si impara.

Con corsi mirati, in palestra e sul web.

Muovere il corpo con grazia e armonia non è utile solo per ballare, ma è funzionale a tutte le attività quotidiane.

Aiuta a essere più sciolte, più coordinate, quindi anche più sexy e più sicure di sé.

E’ una dote innata ma che si può anche sviluppare, ad esempio con un corso di gestualità femminile.

Per entrare nello spirito giusto basta indossare un paio di scarpe con i tacchi, anche di pochi centimetri.

Regalano da subito movenze più armoniose e aiutano a sentirsi più belle.

Poi ci vuole la musica (con ritmi e stili differenti), che aiuta a prendere contatto con la parte più profonda e nascosta di sé e a lasciarsi andare, facendola emergere piano piano.

Anche solo camminando.

L’esercizio con cui iniziare il percorso di “restyling” consiste nell’appoggiare i piedi senza “buttarli” in modo casuale, facendo attenzione al contatto con il suolo e spostando il peso gradualmente da una gamba all’altra.

Così l’incedere appare subito più elegante.

Con un pò di pratica ci si sente meno contratte, i movimenti si fanno più fluidi e naturali.

A questo punto basta abbinare alla camminata altre azioni: giri su se stesse, gesti delle braccia, ondeggiamenti del bacino.

 

Tratto da un articolo di Silvia Briguglio su Silhouette, marzo 2013

(Visited 44 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us