Scopri come puoi avere Giancarlo Fornei tuo ospite, solo rimborsandogli le spese di viaggio e offrendogli l’ospitalità, senza alcun costo per la sua presenza!

Giancarlo Fornei durante il suo seminario motivazionale svolto a Rezzato di Brescia - 1 marzo 2015
Giancarlo Fornei durante il suo seminario motivazionale svolto a Rezzato di Brescia – 1 marzo 2015

Hai una libreria, un locale, un ristorante, una società sportiva, un’associazione, un club, una palestra? Hai un posto abbastanza grande (o ne conosci uno) e vuoi organizzare una delle mie conferenze gratuite anche nella tua città?

Molte persone mi hanno scritto, chiedendomi se ero disposto ad andare nella loro città e quanto costasse la mia presenza. Approfitto di questo post, per sgombrare il campo da dubbi vari e per informare anche te della mia totale disponibilità.

Sono sempre onorato quando qualcuno m’invita nella Sua città e non è mia abitudine chiedere soldi per la mia presenza (salvo si tratti di un seminario a pagamento). Pertanto, se anche tu vuoi organizzare una delle mie conferenze gratuite e aperte a tutti nella tua città, segui le indicazioni qui sotto.

 

Sceglie il tema della Conferenza

Ecco alcuni degli argomenti di possibili conferenze che puoi organizzare anche nella tua città:

  1. Conoscere e capire le donne (la differenza tra il cervello sistemico maschile e quello empatico femminile);
  2. Autostima e pensiero positivo (come alimentare la propria autostima, imparare a volersi bene, a tornare a sorridere);
  3. Comunicare bene e saper ascoltare le persone (come imparare a capire e farsi capire dagli altri);
  4. Pensiero positivo e bambini (come fare crescere sano un bambino e alimentare l’autostima dei propri figli);
  5. Allenamento mentale in ambito sportivo (come allenare la propria mente a vincere nello sport, individuale e di squadra);
  6. Definire e focalizzare obiettivi (come imparare a definire un obiettivo nei minimi particolari);
  7. Presentare il mio primo thriller, “Strani Segni Sulla Pelle”, ambientato nel mondo del satanismo, dove la protagonista, “Astrid Cornera”, è una donna, Maresciallo dei Carabinieri…
  8. Come Vivere Alla Grande (un vademecum di nove consigli per vivere la propria vita intensamente e con piena soddisfazione, tratti dal mio penultimo libro.

Se pensavi ad altri temi, comunicamelo, valuterò se sono in grado di affrontare gli argomenti e farti fare una bella figura.

Giancarlo Fornei a Trieste, durante una sua conferenza (marzo 2014)
Giancarlo Fornei a Trieste, durante una sua conferenza (marzo 2014)

 

Cosa mi serve

Un locale che possa ospitare la conferenza (che può essere fatta sia di sera, sia di pomeriggio). Il locale potrebbe essere tuo o di qualcuno interessato a farsi conoscere.

Tanto per farti capire i luoghi dove sono state organizzate le mie conferenze sino a oggi:

  • palestre,
  • ristoranti,
  • associazione di categoria,
  • librerie,
  • sale cinema,
  • teatri,
  • sale messe a disposizione dai comuni,
  • caffè letterari,
  • stabilimenti balneari,
  • terrazze sul mare,
  • università,
  • istituti superiori,
  • ecc…

A tale proposito, se non hai un locale tuo, puoi contattare: associazioni di categoria, assessorati alla cultura del tuo comune, club, associazioni varie, palestre, librerie, ecc…

Una bella immagine di Giancarlo Fornei in conferenza a Verona (ottobre 2014)
Una bella immagine di Giancarlo Fornei in conferenza a Verona (ottobre 2014)

Quali costi ci sono

Come mia buona abitudine, per le mie conferenze gratuite non chiedo gettoni e/o compensi economici, ma solo queste cose:

  • il rimborso delle spese vive anticipate: treno, aereo, taxi, ecc. – dipenderà solo dal mezzo più comodo e veloce per arrivare da te (difficilmente io viaggio in auto, metti in conto di venirmi a prendere alla stazione); 
  • pranzo e/o cena e l’ospitalità per la notte: spesso non mi è possibile ripartire la sera stessa (o devo arrivare il giorno prima), quindi mi devo fermare per la notte, ma sono di poche pretese: mi basta una buona pizza e un albergo pulito.

Ripeto: nessun costo o gettone per la mia presenza.

 

Altre cose che chiedo

Oltre alla location, al rimborso delle spese e all’ospitalità, ho bisogno di:

  • l’organizzazione dell’evento da parte tua e la promozione locale: non essendo sul posto sarebbe difficile per me intervenire nell’organizzazione;
  • la comunicazione a tutti mass media della zona: con la creazione (possibilmente) di una rassegna stampa;
  • l’organizzazione d’interviste con i mass media locali più importanti: radio, tv, quotidiani, settimanali, ecc.;
  • la possibilità di vendere i miei libri e audiolibri: con i quali posso rientrare dell’investimento di tempo che faccio – a tale proposito mi serve solamente un angolo della sala, con un tavolino abbastanza grande e una ragazza sveglia messa a disposizione dall’organizzazione (alla fine di ogni conferenza, presento sempre qualche mio libro e/o info prodotto).

IMPORTANTE: la conferenza deve essere rigorosamente a ingresso GRATUITO. Se vuoi organizzare un evento a pagamento, cambiano tutti i parametri.

Come vedi, ho poche pretese e tutte, comunque, facilmente esaudibili. Soprattutto, che non costano nulla (o poco). Tra l’altro, con un piccolo sponsor, puoi anche far fronte ai rimborsi spesa e all’ospitalità.

Giancarlo Fornei al tavolo dei relatori, pronto per cominciare la conferenza, a fianco, Debora Alberti Botteon, Presidente Associazione Nazionale Le Donne del Marmo - Verona, marzo 2014 foto Marco Toninelli
Giancarlo Fornei al tavolo dei relatori, pronto per cominciare la conferenza, a fianco, Debora Alberti Botteon, Presidente Associazione Nazionale Le Donne del Marmo – Verona, marzo 2014
foto Marco Toninelli

Che cosa offro 

  • Intanto la mia presenza a costo zero: vorrei evitare di sembrarti presuntuoso, ma essendo un coach molto ricercato in rete, sapere che quel giorno sono in una determinata città e spesso sinonimo di successo per l’evento organizzato (è bene precisare che senza una capace organizzazione in zona, i miracoli non si possono fare);
  • due ore e più di conferenza: solitamente mi fermo sino a quando c’è anche una sola persona in sala a pormi domande;
  • la presenza di un coach capace di tenere viva l’attenzione di qualsiasi platea in oltre due ore di conferenza: potrà sembrarti banale, ma spesso s’invitano oratori che fanno letteralmente addormentare la platea. Con me non corri questo rischio, perché chi mi ha visto parlare in pubblico mi ha definito “un animale da palcoscenico”;
  • la massima disponibilità, verso i tuoi ospiti e i mass media che inviti: non amo le persone con la puzza sotto il naso, che si fanno attendere e desiderare. Io sono di una semplicità e disponibilità unica, che spesso sorprende le persone che non mi conoscono;
  • l’inserimento della conferenza nel calendario ufficiale sul mio sito: in modo che sia la data, sia la città, siano consultabili da tutte le persone che visitano il mio sito; 
  • la promozione della conferenza con articoli mirati sui miei blog: e su tutti i portali tematici del mio gruppo, su youtube e sulle varie pagine di Facebook;
  • l’invio di email alla mia mailing list: oltre 3500 persone che mi seguono da anni.

Preciso, inoltre, che nella stessa città o zona, darò la precedenza alla prima richiesta arrivata.

Giancarlo Fornei inizia il suo intervento a Jesi -convegno organizzato dalla Fidapa locale - 15 maggio 2014
Giancarlo Fornei inizia il suo intervento a Jesi -convegno organizzato dalla Fidapa locale – 15 maggio 2014

Infine, la domanda che mi fanno solitamente le persone: ma veramente vieni a tenere la tua conferenza in qualsiasi parte d’Italia o d’Europa?

La risposta è sempre la stessa, da anni: «Sì, purché ci sia un mezzo che mi ci porta (treno, aereo, traghetto) e sia libero da impegni professionali».

Un grande abbraccio e prenota subito la tua conferenza, chiamami ora al 392/27.32.911 (se non rispondo, abbi pazienza e riprova più tardi). Oppure scrivimi a info@giancarlofornei.com

Giancarlo Fornei

 

Please follow and like us:

CoachDonne

Toscano, nato a Carrara 57 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. Conosciuto in rete come "Il Coach delle Donne" per la sua grande esperienza di lavoro con l'Universo Femminile. Da oltre dieci anni aiuta le donne a vincere. Nello sport, come nella vita...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram