Bassa autostima? Ecco il test creato dal coach motivazionale Giancarlo Fornei…

AutostimaMa che cosa è l’autostima di una persona?

  • Uso una metafora per darti la mia personale definizione di autostima: una “freccia che ognuno di noi segue”.

La freccia può andare verso l’alto o verso il basso. Se va verso l’alto, l’autostima di una persona cresce, se va verso il basso, l’autostima cala, sino a dissolversi nel nulla. Di sicuro tutti noi abbiamo la nostra personalissima freccia: anche tu, amica mia.

freccia che sale e scende

Misura la tua Autostima con il mio test qui sotto:

se totalizzi 26 punti, hai una AUTOSTIMA ALTA – se ne fai solo 13, la tua Autostima è media – infine, se totalizzi 0 punti, la tua AUTOSTIMA è praticamente NULLA

La freccia si muove attraverso una scala di valori, che può andare da un’autostima molto alta o in ogni caso buona (valori tra 26 e 18), ad un’autostima media (valori tra 17 e 10), sino ad una molto bassa (valori tra 9 e 1). In alcuni casi, si rasenta un’autostima quasi nulla (valore 0).

  • Solitamente, chi ha un’autostima molto alta (da non confondersi con la superbia), tende ad eccellere nella vita. Gli esempi sono talmente tanti che non basterebbe un libro per citarli. È consapevole delle sue capacità, pensa sicuramente in positivo e non ha paura di sbagliare e, soprattutto, crede in se stessa e in quello che fa.

Di contro, chi ha un’autostima molto bassa è spesso convinta di non valere nulla, di non avere opportunità. O peggio, di non meritarsele. Crede di essere una persona insignificante, di non interessare a nessuno. Questa persona, con scarsa fiducia nelle proprie capacità, finirà per vedere le cose in modo negativo e, quindi, per fallire con estrema facilità. E come se attirasse verso di sé le cose negative che gli accadono.

Test

Misura la tua attuale autostima. Rispondi alle tredici domande con molta onestà, sii sincera con te stessa. Pur essendo un gioco, evita di barare, perché non servirebbe a nulla. Datti due punti se la risposta è SI/SEMPRE, un punto se è ABBASTANZA e zero punti se la risposta è PER NIENTE/NO.

  1. Ti piaci per quello che sei?
  2. Sei soddisfatta della Tua vita?
  3. Sei capace di apprezzarla per quello che è?
  4. Pensi che il riuscire, nella vita, dipenda da Te?
  5. Metti grinta e determinazione nel fare le cose?
  6. Pensi in positivo?
  7. Credi in Te stessa e in quello che fai?
  8. Sei costante nelle scelte e nelle decisioni?
  9. Ami stare in mezzo alla gente?
  10. Sei una persona che agisce nella vita?
  11. Hai fiducia nelle Tue capacità?
  12. Hai fiducia nelle altre persone?
  13. Affronti i problemi quando Ti si presentano davanti?

 

Risposte:

  • Se hai totalizzato tra i 26 e i 18 punti, la tua Autostima è tra l’ottimo e il buono. Continua a mantenerla a questi livelli, presto ti toglierai grandi soddisfazioni;
  • Se hai totalizzato tra i 17 ed i 10 punti, la tua Autostima è media. Devi lavorare su di te per aumentarla, giorno dopo giorno. Con costanza;
  • Se hai totalizzato da 9 a 0 punti, la tua Autostima è decisamente bassa, forse è proprio sotto i tacchi. Hai assoluto bisogno di cominciare subito a nutrire la tua mente di pensieri positivi e lavorare su di te per aumentare la tua Autostima e portarla a livelli accettabili.

Se fai questo gioco con onestà, riuscirai a capire quali sono le tue aree deboli e potrai intervenire su di loro, rafforzandole.

Facciamo un esempio: se al termine viene fuori che hai qualche problema nello stare in mezzo alla gente e nell’aver fiducia nelle altre persone, è fuori dubbio che è su quest’area che devi lavorare.

Senza andare allo sbaraglio, un banale consiglio potrebbe essere quello di cominciare ad uscire di più e frequentare, giorno dopo giorno, nuove persone. Potrebbe essere un’idea saggia iscriversi ad un corso di danza, ad uno di recitazione, oppure in palestra, ecc.

Giancarlo Fornei

  • A questo link, trovi il mio Eserciziario per aiutarti a lavorare sulla tua Autostima. Acquistalo subito con fiducia da questo link, con meno di 2 euro hai ben 19 esercizi pratici ed efficaci a tua disposizione.

 

CoachDonne

Toscano, nato a Carrara 57 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. Conosciuto in rete come "Il Coach delle Donne" per la sua grande esperienza di lavoro con l'Universo Femminile. Da oltre dieci anni aiuta le donne a vincere. Nello sport, come nella vita...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *