Come aumentare l’autostima nei bambini (e di conseguenza nei ragazzi)…

Autostima bambiniParto dal presupposto che tu sappia che l’autostima di tuo figlio si forma sin dai primi anni di vita e che continua a plasmarsi anche durante la fase adolescenziale.

Questo è un periodo di vita molto importante per lui, dove il comportamento di entrambi i genitori ma anche quello di tutti gli “attori” che sono a contatto con il bambino prima e in seguito con il ragazzo adolescente (fratelli e sorelle, nonni, parenti, scuola, insegnanti, professori, amicizie, allenatori sportivi, ecc.), influenza fortemente la sua autostima.

Aiutandolo a costruirla forte e sana o, all’opposto, a distruggerla.

Spesso noi genitori non ci rendiamo conto di come il “nostro” comportamento possa contribuire a formare un bambino che da adulto porterà dentro di sé una sana autostima o, peggio, si complicherà la vita da solo e scapperà da ogni opportunità, perché privo di fiducia in se stesso.

Compito di un buon genitore e, oserei affermare anche della scuola, è di non limitarsi a dare al bambino prima e al ragazzo dopo, le primarie necessità che qualunque genitore coscienzioso garantisce a suo figlio.

 

Compito di un buon Genitore con la G maiuscola, è quello di aiutarlo a crescere forte e sano, pienamente fiducioso in se stesso e nel mondo.

 

mamma coccola sua figliaEcco perché è importante dedicare tempo al bambino/ragazzo: giocando con lui, comunicando e interagendo continuamente. Ascoltandolo con attenzione, non solo le sue parole, ma anche i suoi segnali di disagio.

Molti genitori commettono l’errore di pensare che il loro “compito” si esaurisca nel fornire le necessità più importanti e, difficilmente, trovano tempo per stare con il bambino: giocarci, parlarci, viverci.

  • Essendo anch’io un papà, so che questo errore lo commettiamo maggiormente proprio noi maschietti.
  • E siccome l’ho commesso per primo, rendendomene conto solamente dopo, mi rivolgo in particolar modo a loro, invitandoli a leggere e rileggere questo mio post.

Comprendo bene che siamo nell’era dove il tempo è sempre tiranno e i genitori, spesso, lavorano entrambi. L’era dove i bambini sono sempre più “parcheggiati” dai nonni o negli asili.

Ripeto, comprendo bene i ritmi e le necessità di vita, ma se hai a cuore l’autostima di tuo figlio, dovresti fermarti ogni tanto, e…

  • Giocare con lui.
  • Leggere con lui.
  • Parlare con lui.
  • Persino guardare la tv con lui.

 

Una domanda che spesso aiuta un genitore a capire se sta veramente facendo il possibile per crescere bene suo figlio, è: “Sto ascoltando mio figlio, o sto solamente ascoltando me stessa/me stesso?”…

 

In chiusura di questo post, ti ricordo che la tua funzione di genitore è molto importante per la crescita dell’autostima di tuo figlio.

  • Se è vero che “buoni genitori” non si nasce, ma si diventa anche attraverso gli errori (che sono parte integrante del nostro percorso di crescita), è altrettanto vero che i bambini assorbono come delle “spugne” e apprendono attraverso processi d’imitazione, dunque, la prima persona che dovrebbe avere una buona autostima, dovresti essere proprio tu.

Diventa, infatti, difficile aumentare l’autostima nei bambini e di conseguenza nei ragazzi, se quella dei genitori è sotto i tacchi.

Se hai una domanda da pormi, scrivimi a info@giancarlofornei.com ti risponderò sempre e personalmente.

Giancarlo Fornei

 

Giancarlo Fornei a Io Bene ottobre 2014

Autore di oltre 45 infoprodotti sulla crescita personale, tra libri ebook e audio corsi in formato mp3. Tra i più importanti:

  • Rompi i Tuoi Schemi Mentali, il libro nato da una raccolta dei suoi post più belli, scritti in rete dal 2002 ad oggi. Contiene tre regali straordinari, tra cui una sessione di coaching al telefono con il coach toscano.
  • Come Vivere Alla Grande, il libro motivazionale che ha ricevuto ben 44 recensioni positive, una più bella dell’altra.
  • Come creare Autostima in una Donna con 3 azioni pratiche, l’ebook dal costo bassissimo (solo 99 centesimi) che contiene tre strumenti pratici e facilmente applicabili da chiunque.
  • Pensare Positivo per Bambini, l’ebook in cui il coach toscano dispensa i suoi consigli per aiutare i genitori a crescere bambini forti e con una sana autostima.
  • Eserciziario di Autostima, ben 19 esercizi per migliorare la propria autostima ad un costo bassissimo (solo 99 centesimi).
  • A questo link trovi tutti i suoi audio corsi in formato mp3;
  • A questo link trovi tutti i suoi mini ebook e mini audio della collana economica.
  • Se vuoi ricevere a casa i suoi libri, con una dedica personalizzata, scrivigli a info@giancarlofornei.com

 

Please follow and like us:

CoachDonne

Toscano, nato a Carrara 57 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. Conosciuto in rete come "Il Coach delle Donne" per la sua grande esperienza di lavoro con l'Universo Femminile. Da oltre dieci anni aiuta le donne a vincere. Nello sport, come nella vita...

Un pensiero su “Come aumentare l’autostima nei bambini (e di conseguenza nei ragazzi)…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram