Mollo tutto e dico “bau”…

Francesca Genta (a destra), 39 anni, ha aperto a Milano un asilo per cani

«Facevo l’agent manager e il mio lavoro mi portava spesso fuori casa, con la valigia in mano. Due anni fa è arrivato Frida, il mio primo cane e mi sono resa conto che non potevo lasciarlo tutto il giorno a casa da solo. Così ho raccolto un malessere che sentivo da tempo, lasciato il lavoro e cambiato vita».

  • Francesca Genta, 39 anni, insieme a Raffaella Gallo, istruttrice cinofila, ha aperto a Milano Bauclub, un asilo per cani.

Una ludoteca dove i cani possono giocare con gli attrezzi.

Un’area suite con 4 casette, dove i più anziani possono riposare o giocare.

E poi lezioni di educazione, spa e wellness, agopuntura e shiatzu.

Per farcela Francesca ha ristrutturato un seminterrato nella zona est di Milano (costo: 30mila euro).

  • «La nostra è un’attività nuova, che non ricade sotto nessuna classificazione. Non esiste una particolare normativa della Asl, che ci ha semplicemente indicato di rendere le pareti lavabili fino a due metri da terra e fare il pavimento in linoleum».

Nel “club” di Francesca, i cani possono anche risolvere problemi comportamentali: «Offriamo un’ora di inserimento gratuita, in cui il padrone ci informa sia sullo stato di salute del cane sia su quello emotivo».

Le tariffe vanno da 6 euro per un’ora a 28 per l’intera giornata.

«Abbiamo appena aperto, ma a giudicare dai primi riscontri sembra che ci sia molto interesse».

INFO a questo link. 

Fonte: Millionaire, aprile 2015


TUTTI GLI ANIMALI

(Visited 95 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us