Assertività: questa parola magica!

Assertività: questa parola magica!

Tempo fa, parlando con una giovane imprenditrice, le dicevo che il successo della sua azienda è basato principalmente sulla qualità del rapporto che ha con i suoi dipendenti, sulla loro motivazione.

Sulla capacità che aveva di farli sentirsi parte integrante del processo aziendale, nonché sulla loro realizzazione personale e sociale.

  • Incuriosita e stimolata dalle mie affermazioni, ha cominciato a pormi domande sempre più specifiche sull’argomento e alla fine, è rimasta per più di due ore in religioso silenzio ad ascoltarmi. Al termine del nostro incontro aveva ben chiaro quanto fosse importante, per lei, imparare a essere assertiva.

Posso affermare, senza aver timore di essere smentito, che la capacità di comunicare è fondamentale in qualsiasi processo di gestione delle persone, siano esse dipendenti, famigliari o semplici amici.

Avere una buona capacità comunicativa, è dunque decisiva per la soluzione di problemi, la riduzione delle ansie e tensioni, e per gestire al meglio i conflitti.

Purtroppo, nella realtà delle nostre imprese, ciò non accade spesso (e neppure in molte famiglie).

Molti imprenditori, manager, dirigenti ma anche semplici “capi reparto” dovrebbero, a mio modesto avviso, imparare a comunicare meglio e cercare di sviluppare le proprie caratteristiche “assertive”.

Perché in fondo, tutti noi ne abbiamo, solo che in molte persone giacciono nascoste.

Ma veniamo al significato comune del termine assertivo, che nella lingua italiana è quello di “affermativo”; e “affermativo” a sua volta, è sinonimo di “positivo”.

Pertanto, è chiaro a tutti che una persona assertiva non potrà mai approcciare i problemi e la vita, in genere, pensando in maniera negativa.

 

Assertività: questa parola magica!

Ma cosa significa essere assertivi?

Essere assertivi, a mio modesto avviso, significa principalmente quattro cose:

  1. Saper comunicare senza troppe paure, esprimere con autorevolezza (e mai autorità) il proprio punto di vista senza sopraffare quello degli altri.
  2. Ma essere assertivi, significa anche raggiungere i propri obiettivi senza essere aggressivi, rispettando i desideri e gli obiettivi di chi abbiamo intorno.
  3. Ascoltare le persone in maniera attiva (sono sempre più rare le persone che sanno ascoltare, che non fanno solo finta).
  4. Infine, essere assertivi, significa assumersi le proprie responsabilità, nonché possedere quel coraggio e quella decisione che deriva da una buona stima di sé.

Una persona con tali capacità è principalmente un “Positivo”. Una persona con uno stato mentale positivo.

Riuscire a comportarsi in questo modo richiede il possesso di determinate abilità sia a livello di pensiero sia di comportamento. Tutto ciò può aiutarci a migliorare il nostro rapporto con gli altri e con noi stessi.

Nel prossimo post (che trovi al link accanto), ti racconto quali sono le caratteristiche più importanti delle persone assertive.

Un abbraccio e lasciami un commento a questo articolo…

Giancarlo Fornei

 

 

 

—————————————

Autore di “Comunicare bene è facile, se sai come farlo!”, un vero e proprio trattato sulla comunicazione e il parlare in pubblico, che ha dedicato al mondo dei parrucchieri e delle estetiste con cui ha lavorato oltre nove anni. Lo trovi su Amazon, a questo link. Oppure su Il Giardino dei Libri, a questo link. Se desideri riceverlo a casa con una dedica personalizzata del mental coach toscano, scrivi a info@giancarlofornei.com.

 

Chi è Giancarlo Fornei

Un bellissimo primo piano del volto illuminato dal sorriso del coach motivazionale Giancarlo Fornei - UAAMI Catania - 3 e 4 dicembre 2017

Toscano, nato a Carrara 60 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. In particolar modo, da oltre quindici anni, “lavora” con le donne.

Le aiuta a VINCERE. Nella vita. Nel lavoro. Nello sport.

Conosciuto in rete come “Il Coach delle Donne” proprio per la sua grande esperienza di lavoro con l’Universo Femminile. In particolar modo, aiuta le donne in crisi di autostima. Le imprenditrici del beauty e dell’hair care a differenziarsi dalla concorrenza e le atlete agoniste a vincere.

A questo link, puoi conoscerlo meglio.

 

 

 

Compila il modulo e iscriviti ora nella mia mailing list Autostima. Riceverai in Omaggio uno dei miei ebook/report sull’Autostima e, in anteprima via email, ogni settimana i miei articoli più belli.

Il tuo indirizzo email non sarà mai ceduto a nessuno e sarà trattato nel pieno rispetto della Normativa Europea e della Legge sulla Privacy Italiana. Potrai cancellarti quando vuoi, con un semplice click,

[contact-form to=”info@giancarlofornei.com” subject=”Voglio iscrivermi nella tua mailing list Autostima”][contact-field label=”Nome” type=”name” required=”1″][contact-field label=”Email” type=”email” required=”1″][contact-field label=”Sito web” type=”url”][contact-field label=”Messaggio” type=”textarea”][/contact-form]

 

 

Ps: Assertività: questa parola magica! Questo è il restyling di un vecchio post che ho scritto l’8 gennaio 2010 e pubblicato sul blog “Immagine & Comunicazione”. Trovi l’originale a questo link.

 

(Visited 120 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us