Alessio MAI arrendersi nella vita!

Alessio MAI arrendersi nella vita!

Alessio MAI arrendersi nella vita!

«Nella mia vita sono stato molte volte nella “cacca”. Sembrava che il mondo mi crollasse addosso da un momento all’altro. Poi, ho scoperto che potevo scegliere: galleggiare come uno… (bip di censura) o darmi da fare per uscirne fuori! Forza, Amica mia/amico mio: ti invito ad alzare la testa, a nuotare. Prima o poi, trovi la terra ferma!»…

Una frase di Giancarlo Fornei pubblicata su Facebook, Instagram e LinkedIn l’11 gennaio 2019

Questo video è per Alessio.

Alessio ha 54 anni ed era convinto che non gli avrei risposto (chissà mai perché). Mi ha scritto una email alcuni giorni fa molto lunga.

Mi raccontava che è rimasto fuori dal mondo del lavoro e ovviamente tribola, perché avendo anche dei figli adolescenti in casa, non sapeva più come fare per poter rispondere a determinate esigenze familiari che tutti noi abbiamo.

  • Le bollette, l’affitto di casa.
  • Cose di questo genere.
  • Addirittura le cose primarie come dare da mangiare ai propri figli.

 

Nessuna ricetta magica

Per Alessio io non  ho ricette magiche da poter raccontare, come fanno tanti presunti “Professori” che sono qui, nella nostra bella Italia, tutti pronti a dispensare ricette magiche e soluzioni fantasmagoriche.

Io non ne ho carissimo Alessio, ma intanto ho risposto alla tua email. L’ho fatto personalmente e poi ho deciso di fare questo video perché sono certo che, come te, ci siano tantissime altre persone in difficoltà.

La classe politica che ci governa parla di PNRR, ripresa economica e di tante cose che vanno bene. Ci raccontano che va tutto bene. Che l’Italia si sta riprendendo alla grande.

In realtà (secondo me), non va assolutamente bene una beata mazza.

Quelli nella situazione di Alessio sono tantissimi ed oltre alla classica disoccupazione  giovanile e delle donne, adesso abbiamo anche un grandissimo problema con le persone di una certa età, tagliate fuori dal mercato del lavoro.

 

Centro per l’impiego?

Ma per favore, lasciamo perdere e non tocchiamo un tasto pietoso. Serve unicamente a “trovare” lavoro a chi ci lavora dentro. Quando sono rimasto senza lavoro io, mi sono iscritto al centro per l’impiego di Carrara per oltre un anno, senza MAI aver ricevuto una sola proposta di lavoro o essere chiamato ad un corso di aggiornamento

Ma di cosa stiamo parlando?

Alessio, ho un consiglio molto banale per te: reinventati!

Cerca di lavorare sulle tue competenze. Su quelle che sono le tue conoscenze. Cerca di rimetterti in gioco acquisendo nuove competenze e facendo dei corsi di aggiornamento.

Ma non aspettare che siano gli altri a tirati fuori dai guai. Rimboccati le maniche e datti da fare. Reinventati, adattati e tirati fuori da questa situazione da solo. Bussa a tutte le porte. Invia curriculum e proponiti alle aziende, alle attività. Senza aspettare il “miracolo” del centro per l’impiego che – purtroppo – non arriverà mai.

 

Per Alessio e per quelli come lui

Ci tenevo a fare questo video perché volevo spendere due parole a favore di quelli come Alessio. Di questa categoria di persone (uomini o donne che siano). Di questa fascia di età, perché sono tagliati fuori totalmente dal mondo del lavoro.

Sembra quasi che in Italia non gliene freghi una beata mazza a nessuno di questa classe sociale.

Meno che mai ai politici italiani (di qualsiasi colore essi siano).

Ad Alessio ho già offerto qualche consiglio tramite email. Consigli da parte di un quasi coetaneo (io ho 61 anni, Alessio 54)…

Ripeto, sono consigli semplici, da parte di un amico…

Niente di più. Anche perché non ho alcuna ricetta magica per Alessio. Veramente non la possiedo. Posso solamente stargli vicino.

Gli ho regalato una copia del mio ultimo libro “Autostima Zero”; non ho potuto mandargli il formato cartaceo perché il libro è ancora in pubblicazione, ma gli ho inviato la versione in formato ebook.

Spero che Alessio la possa leggere  e alimentare un pochino la sua autostima. Farla tornare a certi livelli, quelli che mi ha raccontato lui stesso nell’email.

Perché ci sono stati dei momenti in cui Alessio ha creduto in se stesso (adesso non più), e sono convinto che può tornare a credere in se stesso.

Ad Alessio (e a quelli come lui), il mio grande, grandissimo abbraccio. E mi raccomando:  evita di arrenderti. Mai e poi mai arrendersi!

Vuoi scrivermi anche tu, come ha fatto Alessio? Mandami una email a info@giancarlofornei.com ti risponderò sempre e personalmente.

Giancarlo Fornei

 

 

11 risorse utili per imparare a pensare in positivo
  1. Come imparare a pensare in positivo? Guarda questo mio video di soli 6 minuti.
  2. Ma pensare positivo aiuta davvero le persone?
  3. Ti spiego l’importanza di pensare positivo.
  4. Tutte le domande più ricorrenti che mi pongono sul pensiero positivo.
  5. Ma perché si pensa sempre in maniera negativa?
  6. Ti sei mai chiesta come puoi pensare in positivo quando tutto va male?
  7. Un libro sul pensiero positivo da leggere.
  8. La Playlist sul mio canale Youtube dedicata al pensiero positivo.
  9. La Fan Page su Facebook dedicata all’autostima e alla motivazione.
  10. Tutti gli articoli, su Coaching per donne, dedicati alla motivazione e al pensiero positivo (alla data odierna sono ben 222).
  11. Infine, eccoti la pagina dove trovi tutti i libri del mental coach delle donne Giancarlo Fornei (laddove li vuoi leggere anche tu).

 

 

——————————————–

Come Vivere Alla Grande in bella vista, durante il seminario di Giancarlo Fornei a Villa Fenaroli (Brescia) marzo 2015 - versione bianco e nero

Autore di “Come Vivere alla Grande”

il più bel libro motivazionale (autobiografico) che abbia mai scritto . Lo trovi su Amazon, a questo link (in versione cartaceo o audio libro), Oppure su Il Giardino dei Libri, a questo link(cartaceo ed ebook). Se desideri riceverlo a casa con una dedica personalizzata del coach toscano, scrivi a info@giancarlofornei.com.

 

Problemi di autostima? Vuoi lavorare con Giancarlo Fornei? Clicca sul link e scopri come fare, oppure contattalo ora su WhatsApp al 392/27.32.911, con una sessione di coaching su Google Meet, forse, può aiutare anche te.

 

Chi è Giancarlo Fornei

Un bellissimo primo piano del volto illuminato dal sorriso del coach motivazionale Giancarlo Fornei - UAAMI Catania - 3 e 4 dicembre 2017Toscano, nato a Carrara 61 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. In particolar modo, da oltre quindici anni, “lavora” con le donne.

Le aiuta a VINCERE. Nella vita. Nel lavoro. Nello sport.

Conosciuto in rete come “Il Coach delle Donne” proprio per la sua grande esperienza di lavoro con l’Universo Femminile. In particolar modo, aiuta le donne in crisi di autostima, le imprenditrici nel beauty e hair care e le atlete agoniste.

A questo link, puoi conoscerlo meglio.

 

Iscriviti nella mailing list

Manda subito una email a info@giancarlofornei.com oppure un messaggio WhastApp al 392/27.32.911. Sarai iscritta/o nella mia mailing list Autostima.

  • Riceverai in Omaggio uno dei miei ebook/report sull’Autostima e, in anteprima via email, ogni settimana i miei articoli più belli.

Il tuo indirizzo email non sarà mai ceduto a nessuno e sarà trattato nel pieno rispetto della Normativa Europea e della Legge sulla Privacy Italiana. Potrai cancellarti quando vuoi, con un semplice click.

Alessio MAI arrendersi nella vita!

Giancarlo Fornei risponde alle sue lettrici e lettori personalmente.

 

 

(Visited 13 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us