Sii come una fragola: delizia il palato di chi ti ascolta…

IMG-20130822-WA0006

Cara amica che mi segui da questo blog, oggi ti parlo di fragole…

Le fragole sono dei frutti gustosissimi, che deliziano il palato di chi li mangia.

Allo stesso modo, quando comunichi con gli altri, devi  imparare a deliziare il palato di chi ti ascolta.

Come?

Hai a tua disposizione alcuni strumenti fantastici, che ogni essere umano possiede nella sua “cassetta degli attrezzi”:

  • le parole;
  • la voce;
  • la gestualità.

Eccoti tre banali ma utili consigli.

  1. Leggendo molto aumenti in maniera considerevole il tuo vocabolario semantico. In questo modo quando parlerai con gli altri avrai a tua disposizione un numero maggiore di termini e di parole da usare, facendo decisamente una migliore figura rispetto alla media degli esseri umani che utilizzano un set di parole limitato.
  2. Porta in tasca con te un registratore vocale e usalo per registrare la tua voce la prossima volta che hai un dialogo con qualcuno o devi presentare un progetto, un’idea o altro. Potrai così riascoltarti e scoprire come usi la voce, il tono, le pause nei tuoi discorsi. in questo modo, riascoltandoti ogni volta, puoi capire dove devi intervenire e miglioranti.
  3. Fai del teatro amatoriale. Non hai idea di come tu possa migliorare la tua mimica facciale e la gestualità con delle “banali” prove di teatro. Il teatro è fantastico, ti aiuterà ad essere più disinvolta e migliorerà, sensibilmente, il tuo modo di comunicare usando la faccia.

Insomma, segui questi tre banalissimi consigli e anche tu migliorerai sensibilmente la tua capacità comunicativa, sino a deliziare il palato di chi ti ascolta.

Giancarlo Fornei

 

 

(Visited 34 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us