Autostima a zero (3 esercizi per farla crescere)!

Autostima a zero (3 esercizi per farla crescere)!

Autostima a zero

(3 esercizi per farla crescere)

«Confrontare continuamente la propria vita con quella degli altri, è un fantastico modo per farsi del male, per “uccidere” la propria autostima. Perché ci sarà sempre qualcuno che ha una vita migliore della tua. A partire da oggi, confronta te stessa solo con quella che eri prima. Confronta te stessa solo con te stessa!»…

Giancarlo Fornei, Facebook e Instagram 7 novembre 2016

La tua autostima è a zero? Se anche tu hai l’autostima sotto i famosi tacchi, nessuna paura, sei capitata nel blog giusto. Ti insegnerò ben tre esercizi per alzare la tua autostima e farla crescere forte e sana.

  • Ma prima, una domanda: tu sai da cosa è generata l’autostima delle persone?

Se la risposta è no, prima di continuare a leggere, guarda il video tutorial qui sotto. Ti aprirà la mente e ti farà capire come alimenti – nel bene o nel male – la tua autostima.

 

Che cosa è l’autostima (video)

 

Autostima a zero? Ecco i segnali

Un volta che hai compreso che cosa è e come si alimenta l’autostima di una persona, devi imparare a riconoscere i segnali della tua bassa autostima. Se ogni tanto ti senti giù, è del tutto normale. Pensa che nonostante studio la crescita personale dal lontano 1999, ogni tanto vado in crisi anch’io.

Vuoi conoscere la storia di Giancarlo Fornei?

Ma se resti immersa nei tuoi pensieri negativi per tanto tempo, ogni giorno (per molte ore il giorno), è un campanello di allarme, che ti segnala che la tua autostima comincia a vacillare.

E se la tua autostima è bassa, significa che quello che pensi di te, come persona, è negativo. Ci sono molti segnali di una scarsa autostima. Analizziamone insieme almeno cinque:

  1. Troppo critica. Potresti essere troppo critica verso te stessa e, paradossalmente, qualsiasi cosa tu faccia, non andare mai bene proprio a te stessa. Le persone ipercritiche vedono sempre e solo gli aspetti negativi e sono amanti del perfezionismo. Permettimi di ricordarti che la perfezione non è di questo mondo. Nessuno di noi è perfetto. Neppure tu. Neppure io.
  2. Focus sulla negatività. Potresti concentrarti esclusivamente sugli aspetti negativi della tua vita, tralasciando le cose belle che hai intorno a te. Errore tipico di molte persone, cercare continuamente gli effetti speciali, senza mai apprezzare le cose belle che già si possiedono. Ho commesso questo errore prima di te. Fidati: se è anche il tuo, ne puoi uscire.
  3. Confronto con gli altri. Potresti anche cercare un estenuante e continuo confronto con gli altri, evidenziando sempre i tuoi difetti e mai i tuoi pregi. Se un sano confronto è positivo, intestardirsi nel confrontarsi continuamente con gli altri, mina la tua autostima e la mette sotto i tacchi. Anzi: l’annienta!
  4. Pensieri negativi. Potresti avere in testa solo brutti e negativi pensieri, tralasciando di nutrire la tua mente delle cose belle che hai accanto. Poiché la mente umana è abituata a focalizzarsi solo sulle cose negative (ci va in automatico), se non inverti il processo e ti concentri ogni giorno sulle cose belle che hai, ecco che la tua mente si nutrirà solo di cose brutte, sporche e cattive.
  5. I complimenti non fanno per te. Così come potresti rifiutare di accettare i complimenti che ricevi dagli altri, pensando che non siano sinceri o, peggio, di non meritarli per nulla. Capita più spesso di quanto tu possa pensare: la gente crede di non meritarsi le cose che ha. Di non valere nulla. In questo modo, sviluppa una sorta di strategia inconscia che finisce per auto sabotarsi.

 

Le possibili cause di un’autostima a zero

Il primo passo per costruire una forte, sana autostima dentro di te, è sempre quello di capire perché l’hai attualmente così bassa. A tale riguardo, è bene che tu sappia che sono veramente molte le possibili cause:

  • Sola e disperata? Potresti sentirti sola e disperata, senza la possibilità di trovare MAI la tua anima gemella.
  • Potresti essere sposata, ma vivere una vita infelice e sentirti persino trascurata da tuo marito. Dai tuoi affetti. Persino in famiglia o dai tuoi figli.
  • Senza un lavoro? Potresti essere ancora disoccupata o rimasta senza lavoro, e sentirti inutile per la società. Ci sono passato prima di te, dunque, REAGISCI.
  • Così come potresti anche essere rimasta senza soldi, e percepire che il mondo ti sta crollando letteralmente addosso (ho personalmente provato anche questa sensazione molte volte e voglio rassicurarti se la stai percependo anche tu: sono ancora vivo. Sono qui con te. Proprio ora. Dunque, stai tranquilla, ne uscirai viva anche tu).
  • Non piacersi? Potresti sentirti “inadeguata” per il tuo corpo e non piacerti per nulla (troppo grassa, troppo magra, altri difetti fisici/estetici, ecc.).
  • Potresti “semplicemente” NON AMARTI per quello che sei, perché desideravi essere qualcun’altra (sapessi quante volte l’ho pensato io, poi ho capito che non potevo essere nessun altro e mi sono accettato per quello che sono. Che cosa aspetti ad accettarti anche tu?
  • Se ancora studi, potresti essere oggetto di bullismo a scuola o comunque, nella vita in genere. So che quest0 aspetto è terribile ma ho conosciuto molte donne bullizzate per il loro aspetto: loro ne sono uscite più forti di prima. Puoi farlo anche tu.
  • Purtroppo, potresti persino essere vittima di abusi fisici o psicologici: in famiglia, a scuola, nella vita relazionale, ecc. Ti esorto a reagire, a denunciare questo “animale”. Rivolgiti con fiducia a Polizia e Carabinieri, sapranno aiutarti. Fallo ora, prima che sia troppo tardi.
  • Così come qualche dramma inaspettato accaduto intorno a te, potrebbe essere la causa di un forte cambiamento emozionale. Voglio solo ricordati che io ho tre infarti cerebellari in testa e che anche la mia vita è stata molto difficile, sotto tutti i punti di vista (leggi il mio libro Come vivere alla grande, la biografia della mia vita). Non credo di essere particolarmente intelligente e se ne sono uscito fuori io, sono certo che puoi farlo anche tu.
  • E, ovviamente, tanti altri motivi.

Non sempre è facile identificare la causa esatta della tua bassa autostima. Spesso è qualcosa che non hai mai pensato potesse accadere a te, o peggio, potrebbe anche essere la somma di più concause che ho esposto sopra.

Ma qualunque sia il motivo della tua bassa autostima, voglio che tu sappia che PUOI FARCELA! Che anche tu puoi tornare a volerti bene, a sorridere, a riprendere in mano la tua vita.

In molte delle problematiche che ho esposto sopra, io ci sono passato prima di te. Lavorando su me stesso – con fatica e costanza – ho ripreso in mano la mia vita. I consigli che offro e gli esercizi che insegno, scrivo e racconto nei miei libri, li ho testati e sperimentati prima su di me.

Fidati, funzionano. Devi solo essere costante e avere pazienza.

 

Hai ancora l’autostima a zero? Eccoti gli esercizi per farla crescere forte e sana dentro di te.

 

Tre esercizi pratici per aumentare l’autostima

Esercizio n°1. Impara ad apprezzare quello che hai già.

Questo è uno dei problemi tipici delle persone con bassa autostima: non sanno apprezzare le cose belle che possiedo già. Le danno per scontate. Posso garantirti che non è così e, purtroppo, ti accorgerai di quanto siano belle e speciali le cose (anche semplici) che hai intorno a te solo quando ti verranno a mancare.

E sai perché lo so? Perché ho fatto lo stesso errore molti anni fa, prima di te. Sei ancora in tempo per evitare di commettere il mio errore o, comunque, per riparare allo stesso.

Prenditi i prossimi trenta minuti per te stessa e fai subito questo esercizio. Se segui il mio blog da tempo, hai certamente già acquistato un diario su cui scrivere e riportare le tue impressioni. Se ancora non l’hai fatto acquistalo subito, sarà l’investimento più redditizio che farai.

  1. Scrivi dieci frasi/cose per cui sei orgogliosa di te stessa.
  2. Per esempio: so cucinare molto bene la pasta alla carbonara; ho dei figli meravigliosi; ho un bellissimo gatto di nome Fufi che mi fa tanta compagnia, sono brava a giocare a tennis; ho un lavoro che mi appassiona, ho un giardino favoloso che curo da sola, con le mie mani faccio delle cose fantastiche all’uncinetto, mi sono acquistata e arredata da sola la casa, ecc.
  3. Descrivi bene queste dieci frasi ed elencale nel tuo diario (naturalmente, se te ne vengono di più, scrivile pure, quello che è importante è che siano almeno dieci).
  4. Possono essere cose normalissime, l’importante è che ti piacciano e ti facciano sentire orgogliosa di te stessa.
  5. Rileggile ogni giorno, mattina e sera, per almeno i prossimi quarantacinque giorni.

Questo esercizio serve a ricordarti, ogni giorno, che hai già delle cose belle intorno a te e se non sai apprezzarle, l’Universo, o Dio (a seconda se sei credente o meno), difficilmente te ne manderà altre.

Tu devi imparare ad apprezzarle e ad esserne grata. Il Potere della Gratitudine è immenso, scarica il report gratuito che trovi al link sopra e leggilo tutto d’un fiato.

Ricorda la famosa Legge di Attrazione: se ti concentri sulle cose belle che hai già, per miracolo, ne arriveranno altre nella Tua vita. Ma ricorda che funziona solo se AGISCI, se ti dai da fare.

 

Esercizio n°2. Comincia subito a volerti bene.

Avrai sicuramente capito che volersi bene e piacersi, è fondamentale per avere una buona autostima, e avere una buona autostima è importante per raggiungere obiettivi e risultati nella vita.

Ma soprattutto: avere una buona autostima è fondamentale per te, per tornare a sorridere e riprendere il controllo della tua vita.

Voglio che cominci a volerti bene per quello che sei e non per quello che vorresti essere.

Comincia ad apprezzare “chi sei” e presto, molto presto, avrai gli strumenti per lavorare su te stessa, sino a diventare quello che Vuoi.

Anche in questo caso la Legge di Attrazione ti viene incontro e se tu sarai capace di apprezzarti per quello che sei, ti farà avere quello che vorrai (ma devi sempre agire, a costo di essere noioso e ripetitivo, te lo ricorderò sempre).

  1. Focalizzati su quello che Vuoi e non su quello che non Vuoi. A tale proposito, ripetiti tutti i giorni questo mantra: “Io (aggiungi il tuo nome), mi piaccio per quello che sono. Apprezzo quello che ho già e mi voglio bene. Io posso migliorare la mia vita ogni giorno e lo sto già facendo, proprio in questo momento. Ora prendo sempre più consapevolezza di volermi bene, di piacermi per quello che sono”.
  2. Fallo tutte le sere prima di andare a letto e tutte le mattine prima di alzarti.
  3. Solitamente per costruire una nuova abitudine inconscia bastano ventuno giorni di ripetizione continuata, anche se io ti consiglio di fare l’esercizio per almeno quarantacinque giorni di seguito (soprattutto se la tua autostima è molto bassa). Dopodiché, puoi cominciare a vederne i primi effetti positivi.

Ricordati però, che ogni volta che mollerai, finirai su quella casella del Gioco dell’Oca che recitava “Torna al punto di partenza”! Dovrai ricominciare dall’inizio e questo vale per qualsiasi esercizio stai facendo per acquisire una nuova abitudine.

  • E le nuove abitudini, sono quelle che cambieranno la tua vita.

Pensa a cosa saresti in grado di fare se tu acquisissi anche solo una nuova abitudine il mese. 12 nuove abitudini positive e potenzianti in un anno.

Che cosa saresti capace di fare? Tutto.

In sostanza non ci sarebbe nulla che tu non fossi in grado di apprendere, imparare, praticare.

Adesso ti diventerò improvvisamente antipatico, ma voglio farti sapere che la Legge di Attrazione senza azioni concrete è una emerita cagata.

 

Esercizio n°3. Comincia subito a mettere passione ed entusiasmo nella Tua vita.

Esiste un solo modo per diventare persone entusiaste e passionali: agire immediatamente mettendo passione ed entusiasmo in tutto quello che fai!

Da oggi, voglio che tu cominci a essere entusiasta e passionale in ogni cosa che fai, in ogni iniziativa che intraprendi, in ogni momento della giornata. So che non sarà facile, ma devi assolutamente provarci.

  • Per i prossimi quarantacinque giorni, impegnati a ripeterti, ogni sera e ogni mattina, questo mantra: “Io (aggiungi il tuo nome) sono entusiasta e passionale in ogni cosa che faccio. In famiglia, sul lavoro, con gli amici, in amore. Ogni giorno mi alzo entusiasta delle cose che posso realizzare e ci metto passione, tanta passione nel farle. Ogni giorno la mia passione e il mio entusiasmo crescono sempre di più, alimentando la mia autostima e facendomi sentire bene”.

Sottolineo, ancora una volta, che so bene (per esperienza diretta) che cambiare un’abitudine non è mai facile. Cambiarne molte, poi, come ti sto chiedendo io, è difficile, molto difficile.

Ma so anche, che se stai continuando a leggere questo lungo articolo e magari hai cominciato a praticare gli esercizi che ti ho appena descritto, è perché sei determinata a cambiare in meglio la tua vita.

E se sei determinata a cambiare la tua vita, sono certo che saprai essere forte e neppure di fronte a degli insuccessi ti stancherai, ti arrenderai, mollerai.

Sai perché penso che tu andrai avanti, senza mollare?

Perché se hai deciso di metterti su internet a cercare informazioni sull’autostima a zero e nonostante tutto stai ancora leggendo questo lungo, lunghissimo articolo, vuol dire che non ne puoi più.

Che hai già toccato il fondo e deciso di cambiare vita (proprio come in passato è successo a me).

E sì amica mia.

Ti ho appena detto che Giancarlo Fornei, il mental coach di autostima delle donne, ha toccato più di una volta il fondo. Anzi, l’ha toccato decine di volte. Ma vuoi sapere la cosa bella? Mi sono sempre rialzato. Magari bastonato e zoppicante, ma mi sono sempre rialzato da terra.

E se l’ho fatto io che non sono particolarmente intelligente o fortunato, credimi, puoi farlo anche tu.

«Nella mia vita sono stato molte volte nella “cacca”. Sembrava che il mondo mi crollasse addosso da un momento all’altro. Poi, ho scoperto che potevo scegliere: galleggiare come uno… (bip di censura) o darmi da fare per uscirne fuori! Forza, Amica mia: ti invito ad alzare la testa, a nuotare. Prima o poi, trovi la terra ferma!»…

Giancarlo Fornei, Facebook e Instagram 11 gennaio 2019

Quindi, cara amica mia (o caro amico se sei un maschietto come me), ora puoi solamente risalire la china e cominciare a tornare a vivere una vita migliore. Persisti, sii determinata e ricordati il nome più bello di donna: Costanza.

Metti costanza in ogni cosa che fai. Vai avanti, senza mollare.

Tra circa sessanta giorni mi scriverai a info@giancarlofornei.com e mi dirai GRAZIE!

  • “Grazie per avermi invitato a non mollare mai. Grazie, perché la mia vita sta piano piano migliorando.”…

Forza amica mia, anche tu puoi farcela. Ti giunga il mio abbraccio

Giancarlo Fornei

 

Autostima a zero (3 esercizi per farla crescere)!

Note dell’autore:

  1. Gli esercizi che hai trovato in questo lungo articolo sono tratti dal mio Eserciziario di Autostima. Acquistalo ora con fiducia, ci sono ben diciannove esercizi che possono aiutarti a far crescere la tua autostima.
  2. Laddove tu voglia approfondire l’argomento, eccoti altri due esercizi pratici e una marea di consigli per far crescere la tua autostima. Clicca sul link accanto: autostima esercizi pratici.
  3. Stai cercando un mental coach per la tua autostima? Clicca sul link accanto ora.

 

 

Autostima Donne 6X

Giancarlo Fornei è l’autore di Autostima Donne 6X“, un vero e proprio trattato di coaching in sei step. Gli stessi che usa per aiutare le donne a tornare a credere in se stesse; a riprendersi in mano la propria vita. Lo trovi su Amazon, a questo link. Oppure su Il Giardino dei Libri, a quest’altro link. Se desideri ascoltare la versione audio Mp3, la trovi a quest’altro link.

 

 

Problemi di autostima? Contattami ora su WhatsApp al 392/27.32.911, con una sessione di coaching su Zoom, forse, posso aiutare anche te.

Chi è Giancarlo Fornei

Un bellissimo primo piano del volto illuminato dal sorriso del coach motivazionale Giancarlo Fornei - UAAMI Catania - 3 e 4 dicembre 2017

Autostima a zero è un articolo scritto dal mental coach Carrara Giancarlo Fornei. Toscano, nato 60 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. In particolar modo, da oltre quattordici anni, “lavora” con le donne.

Le aiuta a VINCERE. Nella vita. Nel lavoro. Nello sport.

Conosciuto in rete come “Il Coach delle Donne” proprio per la sua grande esperienza di lavoro con l’Universo Femminile. In particolar modo, aiuta le donne in crisi di autostima, le donne imprenditrici del mondo del beauty e hair care e le atlete agoniste.

A questo link, puoi conoscerlo meglio.

 

 

 

 

iscriviti nella mia mailing list

Scrivimi a info@giancarlofornei.com o mandami un messaggio su WhatsApp al 392/27.32.911 e lasciami la tua email. Ti iscriverò nella mia mailing list Autostima.

  • Riceverai in Omaggio uno dei miei ebook/report sull’Autostima e, in anteprima via email, ogni settimana i miei articoli più belli.

Il tuo indirizzo email non sarà mai ceduto a nessuno e sarà trattato nel pieno rispetto della Normativa Europea e della Legge sulla Privacy Italiana. Potrai cancellarti quando vuoi, con un semplice click.

Autostima a zero (3 esercizi per farla crescere)!

 

(Visited 32 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us