Le tue performance sportive sono pari all'anello debole della catena!

Le tue performance sportive sono pari all’anello debole della catena!

Le tue performance sportive sono pari all’anello debole della catena!

 

In questa settima puntata del Podcast “Vincere con la Mente“, parlo delle quattro aeree di allenamento e di come, la mente, possa fare la differenza nelle performance sportive di qualunque atleta…

 

Vincere con la Mente (il Podcast)

Il motto del Manchester United

Gli inglesi del Manchester United, squadra amata da mio figlio Seba perché all’epoca vi giocava il suo grande idolo Cristiano Ronaldo, hanno una sorta di motto: la forza di una catena è determinata dalla resistenza del suo anello più debole.

In una squadra di calcio come qualsiasi altro tipo di sport (basket, pallavolo, hockey, tennis, atletica leggera, eccetera), la vittoria è il frutto di una serie di quattro componenti.

Tutte importanti.

 

Le quattro aree di allenamento

Per esempio:

  1. troviamo la tenuta atletica e fisica dei giocatori;
  2. la capacità degli stessi di interpretare la partita voluta dal loro allenatore e, dunque, di disporsi tatticamente al meglio sul campo;
  3. le componenti tecniche dei giocatori (in altre parole la loro capacità di calciare una punizione dribblare gli avversari e difendere il pallone se giocano a calcio; battere a rete, saltare a rete, difendere e fare una sorta di muro nella pallavolo; ed ancora, tirare dalla lunetta per quanto riguarda il basket; usare il rovescio in un certo modo nel tennis; eccetera;
  4. infine la capacità di esserci con la testa e di avere le giuste motivazioni  prima per giocare e poi per vincere.

Come ho spiegato tantissime volte e come spiego tutte le volte che sono ospite all’interno di un convegno o di una conferenza sulle metodiche di allenamento mentale, il tavolo di casa tua ha bisogno di quattro gambe per stare in piedi.

Se mi permetti una similitudine: anche i giocatori di qualsiasi squadra e gli atleti di qualsiasi sport, hanno bisogno di quattro aree per allenarsi al meglio.

 

L’allenamento mentale: l’area più importante

La metafora significa semplicemente che senza l’allenamento mentale, forse la parte più importante della preparazione, qualsiasi giocatore e/o atleta è limitato. Come se avesse un anello debole su quattro.

  • Un anello debole che limita la catena e lega le sue prestazioni sportive, le sue e quelle della squadra in cui gioca, a questa sorta di debolezza.

E qui, torna nuovamente in gioco il motto del Manchester United: la forza di una catena è determinata dalla resistenza del suo anello più debole.

 

L’anello debole è la testa dell’atleta

Cari allenatori, cari dirigenti, se la testa dei vostri giocatori e dei vostri atleti è debole, quella sarà l’anello debole della vostra catena e, dunque, le performance sportive della vostra squadra oppure dei vostri atleti, saranno pari alla resistenza che l’anello debole riuscirà ad avere.

Non basta che l’atleta sia preparato fisicamente, tecnicamente e tatticamente…

Ad un certo punto, la mente, l’anello debole di quella catena, si romperà e tutto il vostro lavoro andrà a farsi benedire.

Quand’è che gli allenatori italiani cominceranno ad accorgersene? Quand’è che gli allenatori italiani cominceranno a dare il giusto  peso all’allenamento mentale?

Sei un’atleta agonista o dilettante? Fammi sapere cosa ne pensi, lasciami un commento al post oppure scrivimi a info@giancarlofornei.com ti risponderò sempre e personalmente.

Giancarlo Fornei

 

PS: sono l’autore del libro “Come allenare la mente a vincere nello sport”. Lo trovi su tutti i più importanti store online e puoi anche ordinarlo in libreria. Esiste anche la versione audio mp3.

 

 

Se vuoi imparare ad allenare anche la tua mente a vincere, eccoti Allena Mente Sport Facile, la pagina dove trovi tantissimi articoli di allenamento mentale nello sport.

 

 

9 Risorse utili:

  1. Come sostituire un pensiero negativo e avvicinarsi al Peak State.
  2. La Play List su Youtube dedicata all’allenamento mentale nello sport.
  3. La fan page su Facebook dedicata all’allenamento mentale nello sport.
  4. I 4 motivi per cui non vinci MAI.
  5. Il gruppo chiuso su Facebook dedicato all’allenamento mentale nello sport.
  6. Performance sportive inquinate.
  7. Il Podcast Vincere con le Mente (alla data odierna vi trovi sette episodi per un totale di 38 minuti e 17 secondi di registrazione audio).
  8. La versione audio corso Mp3 di “Come Allenare la Mente a Vincere nello Sport” (3 formati).
  9. Infine, eccoti un consiglio per imparare a nutrire il tuo inconscio.

 

 

Sei un’atleta e vuoi migliorare le tue performance sportive?

Leggi il mio libro “Come allenare la mente a vincere nello sport“. Lo trovi su Amazon nella doppia versione ebook e cartaceo (al 12 febbraio 2024, 122 valutazioni a cinque stelle e 48 a quattro stelle su un totale di 212). Oppure a questo link, nella versione audio corso (tre versioni).

 

Chi è Giancarlo Fornei

Un bellissimo primo piano del volto illuminato dal sorriso del coach motivazionale Giancarlo Fornei - UAAMI Catania - 3 e 4 dicembre 2017

Toscano, nato a Carrara 61 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. In particolar modo, da oltre quindici anni, “lavora” con le donne.

Le aiuta a VINCERE. Nel lavoro. Nella vita. Nello sport.

Conosciuto in rete come “Il Coach delle Donne” proprio per la sua grande esperienza di lavoro con l’Universo Femminile. In particolar modo, aiuta le donne imprenditrici del mondo del beauty e dell’hair care. Le donne in crisi di autostima. Le donne atlete agoniste e le giovani promesse dello sport italiano.

A questo link, puoi conoscere meglio il mental coach sportivo di Carrara.

 

Iscriviti nella mia mailing list

scrivimi a info@giancarlofornei.com oppure mandami un messaggio su WhatsApp al 392/27.32.911 e iscriviti ora nella mia mailing list “Allena Mente Sport Facile”.

  • Ogni settimana riceverai, in anteprima, i miei nuovi articoli ed anche le promozioni a te riservate.

Il tuo indirizzo email non sarà mai ceduto a nessuno e sarà trattato nel pieno rispetto della Normativa Europea e della Legge sulla Privacy Italiana. Potrai cancellarti quando vuoi, con un semplice click.

Le tue performance sportive sono pari all’anello debole della catena!

Infortuni nello sport: come gestirli mentalmente!

Allenamento mentale nello sport: funziona o no? (Podcast)

Tutte le FAQ sull’Allenamento Mentale nello Sport.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us