Tu sei l’attrice principale (ed anche la regista) del film della tua vita…

Il coach motivazionale Giancarlo Fornei da bambino
Il coach motivazionale Giancarlo Fornei da bambino

Sono nato in una famiglia povera: mio padre faceva il camionista, mia madre la casalinga.

Erano più le volte che il suo camion si rompeva che quelle con cui poteva trasportare i rotoli di carta dal porto di Marina di Carrara alla cartiera, e viceversa.

I soldi che guadagnava non bastavano mai e spesso, servivano per pagare le riparazioni.

Un’infanzia e un’adolescenza travagliata, la mia, nato in una famiglia con la perenne necessità di rincorrere i soldi (non bastavano mai):

  • soldi per mangiare;
  • soldi per pagare le bollette;
  • soldi per l’affitto;
  • soldi per le spese scolastiche di mia sorella e me;
  • soldi, soldi e ancora soldi!

Lo chiamavano Guido, mio padre (morto nel 2001), perché il vero nome era molto strano: Clito. Guido o Clito, era comunque un onesto brav’uomo. Poco capace con i soldi, ma onesto (una meravigliosa persona).

Eppure, se mi guardo alle spalle, sono stato un bambino felice.

Ed anche la mia adolescenza non è stata poi così negativa: con poco mi divertivo e all’abbisogna, mi rimboccavo le maniche e mi guadagnavo le due lire che mi servivano. 

  • Sì, certo, avrei voluto nascere in una famiglia con maggior disponibilità economica. Ed avrei anche voluto fare l’università anziché dover andar subito a lavorare.

Ma questa è la vita, e all’epoca non ero in grado di dirle di NO e di fare delle scelte diverse.

filmPoi, crescendo, ho capito che il protagonista principale del film della mia vita ero io.

Io potevo essere l’attore principale ed io potevo esserne anche il regista.

Solo io potevo deciderne la trama. Solo io potevo decidere di scrivere la sceneggiatura di un film che meritasse di vincere l’oscar o che finisse su di una scrivania con centinaia di altre sceneggiature e, ben presto, con un dito di polvere sopra.

Solo io potevo decidere se “fare” un film in bianco e nero o a colori.

film 1

Solo io!

Il giorno in cui l’ho capito, mi sono scrollato di dosso un bel po’ di credenze negative e buttato alle spalle il mio passato.

  • Quel giorno la mia vita è cambiata, perché ho capito che l’unico responsabile delle scelte fatte (o delle non scelte) ero io.

Stai attraversando un periodo difficile anche tu? Ti stai preparando a scrivere la sceneggiatura della tua vita? Non hai ancora ben capito cosa vuoi fare da grande?

Allora ti consiglio di leggere caldamente il mio penultimo libro. Costa solamente 12 euro, ma fidati di me: vale molto, molto di più!

Leggilo con fiducia, ti aiuterà a capire come vivere meglio anche la tua vita. Io l’ho capito tardi (purtroppo), ma forse tu sei giovane o comunque, sei più giovane dei miei 53 anni attuali e dunque, puoi avvantaggiartene senza alcun dubbio.

Ma se anche tu fossi più vecchia di me, credimi… è molto meglio provare a vivere alla grande i prossimi anni che hai davanti, rispetto al semplice “sopravvivere” di molta gente che conosco io.

Ti abbraccio e ti auguro una Buona Pasqua. Passala in serenità.

Giancarlo Fornei

———————————-

Copertina di "Come Vivere Alla Grande", il libro scritto dal coach motivazionale Giancarlo Fornei
Copertina di “Come Vivere Alla Grande”, il libro scritto dal coach motivazionale Giancarlo Fornei

 

Acquista ora la tua copia di “Come Vivere Alla Grande” da uno degli store online qui sotto:

  • Se invece, preferisci ricevere una copia del libro con una dedica personalizzata, acquistala ora da questo link.

 

(Visited 85 times, 1 visits today)
Please follow and like us:

CoachDonne

Toscano, nato a Carrara 58 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. Conosciuto in rete come "Il Coach delle Donne" per la sua grande esperienza di lavoro con l'Universo Femminile. Da oltre dodici anni aiuta le donne imprenditrici a vincere. Nel lavoro, come nella vita...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram